Pubblicato il

detox

ciao…volevo qualche informazione in piu sulla dieta detox.mi sembra valida e sostenibile!vorrei sapere piu o meno qnt posso perdere e soprattutto come faccio a non riprendere quei chili!nel senso,so che nn mi devo abbuffare,ovvio!ma se dopo i 15 gg io riinizio a mang la pasta(di solito ne mangio 70/80gr)e al sabato la pizza…li riprendo subito?

Vsb:t

Pubblicato il

Pillole dimagranti Acomplia Xenical e Reductil

Sono le più cercate pillole per perdità del peso. Una pillola al giorno di mattina può farti perdere fino a 4-7 kili in un mese ( senza far dieta o attività fisica). Non è un sogno, è un fatto verificato e constatato dai nostri clienti in tutto il mondo.
Noi spediamo dalla Gran Bretagna e Svezia senza problemi di dogana in un imballaggio discreto con numero di tracciatura in 12 giorni.
Presso di noi troverete medicamenti di qualita e a buon prezzo perchè vengono forniti direttamente dalle aziende farmaceutiche.

Vsb:f

Pubblicato il

pulizia attrezzi e accessori

Salve a tutti volevo un consiglio su come pulire e disinfettare gli attrezzi dopo l’uso,so che l’alcool è sconsigliato in quanto rovinerebbe le plastiche.

 

Usa uno straccio di microfibra e un po’ d’acqua: io mi trovo perfettamente!

 

 

Vsb:t

Pubblicato il

migliorare il metabolismo

ciao mi chiamo mariella da molto tempo cerco di perdere dei kili che ho di troppo ho provato tante diete ma poi mi scoraggio, adesso sono nuovamente a dieta ci sto provando ma i risultati non sono cosi evidenti il mio corpo si rifiuta di scendere di peso e come se è bloccato. qualcuno di voi ha il mio stesso problema? anche se faccio la dieta e mi sforzo tanto dopo un po di tempo dato che non vedo i risultati mi innervosisco e il probleme si fa piu’ grande. avete qualche prodotto da consigliarmi?

grazie

Ciaoti segue un dietista?

Inserito da Stefano V. il 07/10/2010 06:10

Ciao

ti segue un dietista? Devi avere un professionista di cui ti fidi che ti aiuta nel tuo “lavoro”.

Considera per esempio che per perdere peso definitivamente devi calare molto lentamente.

Altra cosa da considerare e’ che devi risvegliare il metabolismo facendo attivita’ fisica.

Il corpo si adatta alla mancanza di cibo consumando sempre meno… per impedire questo bisogna consumare piu’ calorie.

 

stefano

si diciamo di si

Inserito da mariella il 07/10/2010 11:10

ciao ti ringrazio per avermi risposto, l’anno scorso sonpo stata da un endocrinologa e mi ha fatto fare delle analisi e mi ha detto che il mio metabolismo è rallentato e non ha voluto pero darmi nessuna medicina mi ha detto di provare senza medicine e poi integrare qualcosa, siccome per ora non posso andarci per vari motivi sto seguendo da casa la dieta che è sempre la stessa non la cambia mai perchè l’endocrinologa dice che devo seguire questo regime per tutta la vita, hai qualcosa da consigliarmi? secondo te la pedana vibrante puo’ essere utile? grazie

Vsb:t

Pubblicato il

consiglio su pedane cerco disperatamente pedana usata

ciao sono nuova del forum, e da un po di tempo che sono alla ricerca di una buona pedana, cercando e leggendo mi hanno consigliato la merit 2000 o 3000, ma siccome dato l’elevato prezzo al momento non posso permettermela stavo cercando qulcosa di meno costoso ma mi rendo conto che poi non sono molto buone. Mi servirebbe veramente mia mamma ha problemi di salute e una buona pedana la potrebbe aiutare glielo hanno consigliato nel centro di riabilitazione. qualcuno di voi ha una merit a casa? come vi trovate? me la consigliate? se qualcuno di voi deve vendere una pedana potete farmelo sapere? grazie

 

Prova la Well-net Vibrocell o la Globus Wave 200.

Hanno il miglio rapporto qualità prezzo tra le basculanti per la casa.

 

Vsb:t

Pubblicato il

Esercizi da svolgere a casa: obiettivo dimagrimento

Salve, sono “nuovo” di questo sito e leggevo con notevole e curioso interesse gli interessanti articoli e consigli da Voi proposti in merito all’attività fisica ed al mangiare sano.

In questo messaggio sono a chiederVi, per quanto possibile, dei suggerimenti soggettivi in merito al percorso che ho deciso di intraprendere.

Fino a 2 mesi fa avevo praticamente eliminato l’attività fisica dalle mie abitudini pomeridiane per cause dovute allo studio e al lavoro che mi assorbivano gran parte del mio tempo. Le conseguenze di ciò hanno portato delle conseguenze negative in termini di peso (ero arrivato a 93 kg per 178 cm) oltre che una scarsa resistenza e preparazione fisica che veniva fuori ad ogni minimo sforzo (corse, partite di calcetto…).

Da 1 mese a questa parte ho deciso di cambiare registro, riducendo drasticamente il mio regime alimentare (1 solo primo, 1 solo secondo e molta frutta) e cercando di ricominciare a muovermi sperando di ritornare “in forma”. I principali problemi in questo cambio di ruotine quotidiano non gli ho avuti in ottica alimentare, quanto in ottica di allenamento fisico. Ho iniziato ad andare a correre la mattina presto, nuoto a mare e frequenti partitelli di calcetto; però sento il corpo molto debilitato e in sofferenza in ogni attività fisica.

Sono a chiederVi consigli in ottica di un più efficace ed efficente piano di allenamento (preferibilmente da svolgere a casa per motivi di tempo) che possa al tempo stesso avere delle efficaci ripercussioni sul peso e sulla forma fisica; senza però provare eccessivo affaticamento e malori post-allenamento.

 

Grazie per l’attenzione.

Risposta

Inserito da Climbeer il 26/08/2010 02:08

Ciao!

Esagerare non serve a niente, quindi io proporrei un allenamento leggero quotidiano per ripristinare una corretta forma fisica.

In seguito potrai valutare da solo i miglioramenti e sucessivi allenamenti.

Sicuramente in casa il tipo di allenamento migliore potrebbe essere il tapis roulant, aumenteresti la forma fisica, il fiato e la resistenza!

Consiglio personale è vautare un buon prodotto e allenarsi con alta incinazione e velocità non eccessiva.

Ciao

Vsb:t

Pubblicato il

Consiglio su dieta di mantenimento

Salve a tutti mi chiamo Angelo

vorrei un consiglio su una dieta di mantenimento del peso in quanto con la dieta dimagrante che ho effettutato, avendo un ottimo risultato, mi ritrovo a perdere ancora peso.

Da premettere che adesso mangio di tutto pure dolci però moderatamente in quanto il mio organismo si,è abituato ad un regime alimentare moderato, non riesco adesso a mangiare di più.

quello che dovrei aumentare sono le quantità di pasta e pane ma quanti grammi sarebbero adeguati?

io peso adesso 66,650 Kg e sono alto 180cm.Aspetto vostre risposte grazie in anticipo.

ciao ma come facciamo a dirti

Inserito da Stefano V. il 12/03/2010 04:03

 

ciao

ma come facciamo a dirti cosa mangiare senza una anamnesi?

Devi farti cambiare la dieta dal dietista che ti ha fatto quella che stai usando…

Non scherzare con l’alimentazione.

stefano

 

Accidenti

Inserito da Camila il 29/04/2010 09:04

 

Accidenti, devi essere un crissino, io non ho mai avuto successo con le diete, puoi dirmi che tipo di dieta hai fatto?

Problema

Inserito da Alessandra il 03/08/2010 05:08

 

Anch’io ho un particolare problema di dieta e sono confusa perché troppo spesso vedo pareri discordanti circa il comportamento da tenere nelle diete a base di pasta. Ci sono particolari link in merito?

Vsb:t

Pubblicato il

NOI SIAMO CIO’ CHE MANGIAMO

Se ci penso quant’è vera questa frase…l’ho sperimentata su di me! due mesi fa ero 8 kg in più, e mangiavo di tutto, “pane, pizza e porcherie” (come dicevo io )
Per fortuna mi sono messa in contatto con un nutrizionista di Padova, che parladomi del cibo e delle sue proprietà mi ha illuminato la strada!
ho iniziato a mangiare cibi integrali, con cereali, germe, crusca, rifornendomi in un negozio specializzato,   molte verdure e carne, il tutto mi saziava fino a sera e non sono più scivolata a mangiare certe schifezze, che facevano male al fegato e all’intestino!!!
La cosa più importante è capire cio che al nostro organismo fa bene e cio che fa male, un medico, come lo è stato il mio, è la persona migliore con cui parlare di questi problemi. non fidatevi degli inconpetenti che costriscono solo castelli in aria!!!
Le proprietà del cibo integrale sono altissime, e questi alimenti hanno elevati poteri di sazietà. l’importante è acquistare prodotti sicuri, se volete vi consiglio come trovarli, anche online li reperite facilmente.
Nonchè l’attività fisica aiuta sicuramente ma la cura ideale deve partire dall’ interno del nostro corpo!!!! provare per credere….
un abbraccio a tutti
Giulia

Vsb:f

Pubblicato il

I bruciagrassi sono consigliabili in una dieta?

salve a tutti, sono nuova del sito e fino ad ora mi ha soddisfatto molto. si prospetta per me un anno ricco di cambiamenti; infatti è da tempo ke cerco di dimagrire e di adottare finalmente un’alimentazione corretta, ma nn ci sn mai del tutto riuscita! le diete ke faccio termianano quasi subito e nn ho la costanza e la motivazione giuste per affrontarle! spero ke mi possiate aiutare, perchè con l’anno nuovo intendo davvero cambiare le mie cattive abitudini, vedermi più magra e sentirmi sicura di me stessa! volevo porvi una domanda…VI SONO BRUCIAGRASSO CHE POSSONO ESSERE COMBINATI CON UNA DIETA??? hanno davvero efficacia? vorrei perdere peso al più presto e mantenerlo! consigliatemi in tanti

Lascia perdere i

Inserito da Stefano V. il 03/01/2010 09:01

Lascia perdere i bruciagrassi, funzionano solo la prima settimana poi il fisico si abitua.
Se vuoi una mano nella dieta partecipa a questa community: www.fitnesspeople.it
ti iscrivi (gratis) e posti sul blog i tuoi sforzi, gli altri ti sosterranno e consiglieranno. Io lo trovo davvero bello.

ciao

Vsb:t