Esercizi da svolgere a casa: obiettivo dimagrimento

Salve, sono "nuovo" di questo sito e leggevo con notevole e curioso interesse gli interessanti articoli e consigli da Voi proposti in merito all'attività fisica ed al mangiare sano. In questo messaggio sono a chiederVi, per quanto possibile, dei suggerimenti soggettivi in merito al percorso che ho deciso di intraprendere.

Salve, sono “nuovo” di questo sito e leggevo con notevole e curioso interesse gli interessanti articoli e consigli da Voi proposti in merito all’attività fisica ed al mangiare sano.

In questo messaggio sono a chiederVi, per quanto possibile, dei suggerimenti soggettivi in merito al percorso che ho deciso di intraprendere.

Fino a 2 mesi fa avevo praticamente eliminato l’attività fisica dalle mie abitudini pomeridiane per cause dovute allo studio e al lavoro che mi assorbivano gran parte del mio tempo. Le conseguenze di ciò hanno portato delle conseguenze negative in termini di peso (ero arrivato a 93 kg per 178 cm) oltre che una scarsa resistenza e preparazione fisica che veniva fuori ad ogni minimo sforzo (corse, partite di calcetto…).

Da 1 mese a questa parte ho deciso di cambiare registro, riducendo drasticamente il mio regime alimentare (1 solo primo, 1 solo secondo e molta frutta) e cercando di ricominciare a muovermi sperando di ritornare “in forma”. I principali problemi in questo cambio di ruotine quotidiano non gli ho avuti in ottica alimentare, quanto in ottica di allenamento fisico. Ho iniziato ad andare a correre la mattina presto, nuoto a mare e frequenti partitelli di calcetto; però sento il corpo molto debilitato e in sofferenza in ogni attività fisica.

Sono a chiederVi consigli in ottica di un più efficace ed efficente piano di allenamento (preferibilmente da svolgere a casa per motivi di tempo) che possa al tempo stesso avere delle efficaci ripercussioni sul peso e sulla forma fisica; senza però provare eccessivo affaticamento e malori post-allenamento.

 

Grazie per l’attenzione.

Risposta

Inserito da Climbeer il 26/08/2010 02:08

Ciao!

Esagerare non serve a niente, quindi io proporrei un allenamento leggero quotidiano per ripristinare una corretta forma fisica.

In seguito potrai valutare da solo i miglioramenti e sucessivi allenamenti.

Sicuramente in casa il tipo di allenamento migliore potrebbe essere il tapis roulant, aumenteresti la forma fisica, il fiato e la resistenza!

Consiglio personale è vautare un buon prodotto e allenarsi con alta incinazione e velocità non eccessiva.

Ciao

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

melone

Dieta d’estate. Il melone: buono e fa bene

Il melone è il frutto di una pianta rampicante della famiglia delle Cucurbitacee. E’ uno dei prodotti agricoli più coltivati al mondo a vantare indubbie e scientificamente provate proprietà rinfrescanti e digestive.

dissetarsi in estate

Dissetarsi in estate senza perdere la linea

Dissetarsi in estate senza perdere la lineaIn estate, con il caldo, spesso si mangia meno e si beve di più ma a fine stagione la bilancia segna 1-2 kg in più. Prova a chiederti: che cosa ho bevuto per dissetarmi?. le bibite zuccherate (aranciata, coca-cola ecc.) sono ricche di zucchero e di kcal: bevendo ad esempio un tè freddo già zuccherato è come aver mangiato 4 cucchiaini di zucchero.

fico 1

Il fico nella dieta di fine estate

FichiIl fico è una pianta originaria dell’Asia Minore e dell’Egitto, da cui si è rapidamente diffuso in tutto il bacino del Mediterraneo. Una curiosità: quello che mangiamo non è il frutto vero e proprio, bensì un’infiorescenza che contiene i frutti veri e propri.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2019 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817