Vitamine e abbronzatura

Una breve ma utile guida alle vitamine utili a favorire un’abbronzatura più veloce. Quali cibi preferire e quali evitare per stimolare la produzione di melanina e proteggere la pelle dall’invecchiamento.

 

Il Betacarotene

Stimola la produzione di melanina , è un ottimo antiossidante, protegge quindi la pelle dall’invecchiamento provocato dai raggi solari.
E’ contenuto nei seguenti alimenti:

  • Asparagi      carote
  • Albicocche
  • Anguria
  • Carote      carote
  • Cavolfiore
  • Ciliegie
  • Fegato
  • Fragole
  • Indivia
  • Lamponi      lamponi
  • Lattuga
  • Melone
  • Papaia
  • Patata dolce
  • Peperoni gialli e rossi
  • Pesche
  • Pomodori
  • Spinaci
  • Verza
  • Zucca

Da limitare però il consumo degli alimenti ricchi di vitamina C (agrumi ecc.) perché questa vitamina inibisce la formazione della melanina .
Sí all’ olio di oliva extravergine crudo poiché aiuta l’assorbimento del betacarotene .

Vitamine A ed E

Potenti antiossidanti , come il betacarotene prevengono la formazione di radicali liberi.
Sono contenute nei seguenti alimenti:

  • Anacardi
  • Aringhe
  • Bietole
  • Broccoli      broccoli
  • Frutti di mare
  • Germe di grano e olio di germe di grano
  • Mandorle
  • Margarina
  • Nocciole
  • Noci
  • Olio di arachidi
  • Olio di oliva      olio d'oliva

Selenio

Antiossidante contenuto in:

  • crusca
  • germe di cereali
  • broccoli
  • cipolle
  • pomodori      pomodoro
  • tonno

Vitamina PP

Calma le infiammazioni derivate da scottature, contenuta nei seguenti alimenti:

  • Arachidi
  • Carne rossa
  • Fegato
  • Gamberetti
  • Pesce azzurro: tonno, pesce spada, acciughe, sarde, sgombro
  • Uova

Vsb:t

Lascia un commento