Acciughe al limone

Valori nutrizionali (per porzione)
Kcal 265
Proteine 34 g
Lipidi 10 g
Glucidi 10 g
Colesterolo 140 g
Valori nutrizionali (per porzione)

Kcal 265
Proteine 34 g
Lipidi 10 g
Glucidi 10 g
Colesterolo 140 g

Ingredienti per 4 persone
Preparazione
800 g di acciughe;
2 limoni non trattati;
due cucchiai di pangrattato;
un ciuffo di prezzemolo;
2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
sale;
pepe.
Aprite le acciughe pulite a libro ed eliminate la testa e la lisca centrale. Lavatele e asciugatele bene. Lavate i limoni, asciugateli e tagliateli a fette sottili.
Ungete con un cucchiaio d’olio una teglia da forno con i bordi bassi. Sistemate sul fondo uno strato di fettine di limone e sistemate le acciughe richiuse. Salate, pepate e cospargete i pesci con il pangrattato e le fette di limone rimaste tagliate a pezzettini. Condite con l’olio rimasto e cuocete in forno caldo a 200° per 15 minuti. Sfornate la teglia, spolverizzate le acciughe con un po’ di prezzemolo e servite.

Commento della dietista

È un piatto ricco di omega 3, che contrastano l’accumulo di trigliceridi nel sangue impedendo loro di depositarsi sulle pareti delle arterie. Adatto quindi a chi soffre di ipertrigliceridemia. Può essere usato sia come secondo piatto che come antipasto.

Come concludere il pasto

1 piatto di pasta alle verdure. Verdura a piacere condita con n.1 cucchiaino di olio e aceto o limone a piacere + 1 frutto

 

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

infuso di betulla

La betulla: un’ arma contro la cellulite

La betulla agevola la diuresi e aiuta a combattere la ritenzione idrica, agisce come disinfettante delle vie urinarie e stimola il metabolismo. Le modalità di assunzione più frequenti sono l’infuso, la spremuta e l’estratto.

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

cosa bere d'estate

Estate che caldo! Cosa bere?

Cosa bere d'estate Uno degli errori più comuni che commettiamo in estate è quello di non bere a sufficienza. E il prezzo da pagare può essere salato.
Tutte le cellule sono costituite da acqua così come il sangue, la linfa, le secrezioni e le escrezioni.
Le entrate e le uscite di acqua devono andare in pareggio ogni giorno.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2021 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817