Vuoi dimagrire? Non mangiare in piedi

uindi QuindiI pasti consumati in piedi, o peggio ancora in macchina sono nemici della linea. Quindi niente fast food, niente panino al banco del bar ma almeno 30 minuti per gustare in pace un pasto.
La prima regola per non ingrassare è allentare lo stress e concedersi una pausa pranzo calma e ragionata. Pensate che bastano 14 calorie al giorno in più rispetto al proprio fabbisogno energetico quotidiano per guadagnare un chilo e mezzo in due anni e a volte è proprio un mezzogiorno sbagliato a favorire scompensi, mettendo a rischio non solo la linea ma facendo da anticamera per ipertensione, obesitá, aterosclerosi e diabete. Anche la scelta degli alimenti deve essere oculata: i cibi non devono essere troppo grassi e non devono contenere troppi zuccheri a rapido assorbimento. Quindi se mangiate fuori casa scegliete :

1. antipasti con verdure grigliate;

2. primi piatti conditi semplicemente, per esempio con pomodoro fresco e basilico o con verdure;

3. carne o pesce cucinati ai ferri, alla griglia o al forno;

4. verdure miste cotte o crude

5. macedonia di frutta fresca o sorbetto

oppure panini con :arrosto e insalata o prosciutto crudo o cotto magro  oppure piatti unici come: insalata di riso, bresaola con rucola e olio, roast beef con limone, carpaccio con rucola, olio e limone o prosciutto e melone.

Vsb:t

Lascia un commento