Prevenire l’Alzheimer con il curry?

L’Alzheimer, come sappiamo, è una grave malattia di drammatica attualitá e quasi ogni giorno
vengono resi noti i risultati di studi che possano dare qualche speranza a chi ne è affetto o presenta familiaritá con la patologia

Diversi sono i campi in cui la ricerca spazia, anche in quello alimentare: infatti, a un convegno indetto dalla British Psychiatrists a Liverpool, si è parlato dei possibili effetti positivi del curry indiano per aiutare a prevenire l’Alzheimer.
Lo studio, reso noto dal prof. Doraiswamy della statunitense Duke University, ci fa in qualche modo ben sperare .

La curcumina, sostanza contenuta nella curcuma che è componente principale del curry, potrebbe aiutare a fermare le placche amiloidi causa dello sviluppo di tale malattia.
Il consiglio, quindi, è quello di introdurre nella nostra alimentazione il curry almeno due volte la settimana.

Uno studio, quello del professor Doraiswamy, che trova conferma in altri giá presentati in precedenza che evidenziano le proprietá benefiche del curry in generale.

Vsb:t

Please follow and like us:

Lascia un commento