OBESITY DAY 2005

OBESITY DAY 2005

Milano, 28 giugno 2005 – Si tiene il 10 ottobre 2005 la quinta edizione di “OBESITY DAY”,
l’iniziativa promossa da ADI, Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica, in
collaborazione con Bracco. Durante la giornata nazionale dedicata all’obesitá viene organizzato in
tutta Italia, come giá avvenuto per le precedenti edizioni, un servizio informativo ai cittadini sia sui
temi dell’alimentazione e della dietetica sia sulle regole che contribuiscono a un buono stato di
salute e a un ragionevole controllo del peso corporeo.
Il tema di questa edizione “Riscopri la tradizione e vivi meglio” pone l’accento sul valore delle
ricette regionali della cucina italiana per mantenere sotto controllo il peso.
Obiettivo è dimostrare come una parte rilevante dei cibi tipici della tradizione alimentare del nostro
paese non siano ingrassanti; verranno, infatti, proposte una serie di preparazioni che evidenziano
quanto i piaceri della tavola mediterranea, con i suoi gusti e sapori tipici, possano convivere con le
indicazioni ottimali per un’ alimentazione sana e adeguata a un buon controllo del peso.
I proverbi e le filastrocche per bambini che hanno come oggetto l’alimentazione e gli stili di vita
sono stati, per molto tempo, la sintesi di molti comportamenti utili nell’educazione alimentare e
hanno avuto notevole diffusione in tutta Italia. In occasione dell’ Obesity Day verranno invitati tutti
i cittadini a contribuire con un proverbio o filastrocca sull’alimentazione per poter raccogliere in un
unico volume una “miniera” di tradizioni sui cibi provenienti da tutte le regioni italiane.
Oltre 140 Centri del Servizio Sanitario Nazionale e convenzionati e Servizi di Dietetica e Nutrizione
Clinica interni a strutture pubbliche coinvolti nelle terapie di trattamento e prevenzione dell’obesitá
si metteranno gratuitamente a disposizione dei cittadini per fornire informazioni e materiale
divulgativo circa l’alimentazione e la dietetica. I Centri che aderiscono all’iniziativa, distribuiti in
tutte le regioni italiane, collaborano in sinergia con ADI.
Per maggiori informazioni sull’Obesity Day 2005: www.obesityday.org

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

cosa bere d'estate

Estate che caldo! Cosa bere?

Cosa bere d'estate Uno degli errori più comuni che commettiamo in estate è quello di non bere a sufficienza. E il prezzo da pagare può essere salato.
Tutte le cellule sono costituite da acqua così come il sangue, la linfa, le secrezioni e le escrezioni.
Le entrate e le uscite di acqua devono andare in pareggio ogni giorno.

frutta e colori

L’estate e i colori della frutta: la tavolozza della salute

Da qualche anno si sta diffondendo una nuova disciplina che tende ad assegnare ai colori dei vegetali proprietà preventive e anche curative particolari. A cavallo fra scienza ufficiale e cromoterapia, in attesa che ulteriori sperimentazioni comprovino con maggior precisione la scientificità della teoria (che comunque è già sfruttata pubblicitariamente da alcuni produttori di succhi di frutta e di minestre pronte), cerchiamo di capire qualcosa di più.

albicocca

Arriva l’estate. Viva l’albicocca

AlbicoccheLatini la chiamavano “Prunus armeniaca“, convinti che la sua origine fosse in Armenia (arriva invece dalla Cina), ma a diffonderla e coltivarla in Europa furono gli Arabi, che la battezzarono Al-barquq, da cui albicocca. Un frutto gustoso e prezioso, non solo per l’alimentazione ma anche per la cosmesi, come vedremo in seguito. Cinque sono i modi in cui si può gustare l’albicocca: fresca, essiccata, candita, sciroppata, in confettura.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2019 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817