Morire per qualche chilo in meno

Secondo recenti dati statistici americani, un paziente ogni cinquemila muore per le complicazioni che seguono la liposuzione (aspirazione ed eliminazione di cumuli di grasso). Lo studio, svolto al Penn State Univerity School of Medicine e al Thomas Jefferson Medical College, ha evidenziato che negli Stati Uniti il rischio di morte per liposuzione è più alto di quello per incidenti stradali; rispettivamente le percentuali sono di 19 decessi ogni 100.000 pazienti e di 16 decessi ogni 100.000 abitanti. La principale complicazione della liposuzione è rappresentata dalla tromboembolia polmonare (grumo di sangue nei polmoni), responsabile del 23,1% dei decessi. Il rischio di mortalità è maggiore soprattutto nel giorno successivo all’asportazione chirurgica del grasso; molti decessi post-operatori, infatti, avvengono proprio a causa di dimissioni ospedaliere premature. Inoltre, i medici addetti all’operazione spesso non sono sufficientemente preparati; alcuni chirurghi praticano liposuzioni dopo aver partecipato ad un corso della durata di soli 2-3 giorni. Prima di sottoporsi a un’intervento così delicato, pertanto, è necessario verificare la professionalità del chirurgo responsabile dell’operazione; sarebbe opportuno, inoltre, trattenersi in ospedale anche il giorno successivo all’intervento per effettuare tutti i controlli medici ritenuti necessari.

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

infuso di betulla

La betulla: un’ arma contro la cellulite

La betulla agevola la diuresi e aiuta a combattere la ritenzione idrica, agisce come disinfettante delle vie urinarie e stimola il metabolismo. Le modalità di assunzione più frequenti sono l’infuso, la spremuta e l’estratto.

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

cosa bere d'estate

Estate che caldo! Cosa bere?

Cosa bere d'estate Uno degli errori più comuni che commettiamo in estate è quello di non bere a sufficienza. E il prezzo da pagare può essere salato.
Tutte le cellule sono costituite da acqua così come il sangue, la linfa, le secrezioni e le escrezioni.
Le entrate e le uscite di acqua devono andare in pareggio ogni giorno.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2021 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817