Mamme sottopeso, bimbo a rischio

Una ricerca pubblicata sul “Journal of maternal and child nutrition” della Manchester metropolitan University ha  studiato cento donne dal concepimento alla nascita del figlio. Quelle che partivano da una condizione di sottopeso e che assumevano meno calorie rispetto al loro fabbisogno hanno partorito figli sottopeso e non hanno potuto effettuare l’allattamento per mancanza di latte. Tra le altre problematiche emerse durante la gravidanza si è evidenziata una carenza di ferro, con conseguente anemia e di acido folico con conseguenti anomalie nel feto. Le indicazioni, quindi, non sono come diceva la nonna, di “mangiare per due” , ma di mangiare giusto, introducendo calorie e nutrienti secondo le raccomandazioni nutrizionali.

Vsb:t

Lascia un commento