Integratori a base di cartilagine di squalo: è allarme.

Il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso circa la possibilitá di tossinfezione tramite un’ integratore a base di cartilagine di squalo.
La cartilagine di squalo composta da Mucopolisaccaridi associati a sostanze proteiche viene utilizzata, sotto forma di integratore, per risolvere problemi articolari.
Si pensa che riduca l’infiammazione e favorisca la ricostruzione della cartilagine articolare.
L’usura della cartilagine articolare innesca un processo infiammatorio che si manifesta con disturbi come: dolori e rigiditá mattutine, dolori agli arti e alla colonna vertebrale, dolori e gonfiori a livello delle articolazioni e ridotta mobilitá di spalle bacino, polsi, gomiti e collo.

Riportiamo il testo integrale dell’avviso del Ministero della Salute:

“Il 26 luglio 2007 la Commissione Europea ha diramato una nota della Food and Drugs Administration (FDA) americana con la quale si comunica quanto segue:

  • sono in atto le procedure di richiamo dal mercato di un integratore in capsule a base di cartilagine di squalo per la presenza di Salmonella choleraesuis, Salmonella enteriditis e Salmonella thyphi.
  • il prodotto potrebbe essere stato commercializzato tramite internet anche in Italia
  • maggiori informazioni sono disponibili consultando il sito: www.fda.gov
  • sono in corso, da parte della Commissione Europea, ulteriori indagini al fine di acquisire maggiori dettagli.

Si invitano pertanto tutti coloro i quali fossero in possesso di un prodotto avente le caratteristiche sopra descritte, a non consumarlo prima di aver consultato il sito internet sopra riportato.”

 

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

infuso di betulla

La betulla: un’ arma contro la cellulite

La betulla agevola la diuresi e aiuta a combattere la ritenzione idrica, agisce come disinfettante delle vie urinarie e stimola il metabolismo. Le modalità di assunzione più frequenti sono l’infuso, la spremuta e l’estratto.

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

cosa bere d'estate

Estate che caldo! Cosa bere?

Cosa bere d'estate Uno degli errori più comuni che commettiamo in estate è quello di non bere a sufficienza. E il prezzo da pagare può essere salato.
Tutte le cellule sono costituite da acqua così come il sangue, la linfa, le secrezioni e le escrezioni.
Le entrate e le uscite di acqua devono andare in pareggio ogni giorno.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2021 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817