Il gelato mediterraneo è pronto

Vi avevamo giá parlato, attraverso le pagine di adieta.it, del gelato mediterraneo, preparato nei laboratori di chimica agraria dell’Univesrsitá di Piacenza. Finalmente potremo assaggiarlo. Infatti il debutto ufficiale è per  sabato 15 e domenica 16 settembre in una gelateria di San Giorgio in provincia di Piacenza.
Dopo oltre un anno di preparazione e studio il gelato mediterraneo è stato presentato durante il tredicesimo Simposio internazionale dei pesticidi chimici all’Universitá Cattolica di Piacenza e noi di adieta.it eravamo presenti.
Il prodotto presenta caratteristiche organolettiche rivoluzionarie, rendendosi un unicum nel panorama nazionale, coniugando con rigore gli apporti calorici di grassi, proteine e carboidrati. In sostanza, ad una squisita sensazione al palato si unirá il giusto valore nutrizionale: potrá sostituire efficacemente un pasto completo, fornendo all’organismo tutti i corretti principi nutritivi.
Per ora i gusti sono solo due: pistacchio e crema aromatizzata al limone. Noi di adieta.it lo abbiamo assaggiato e ci piace!

Gli studiosi hanno analizzato, grazie al microscopio elettronico a scansione la distribuzione degli elementi salienti del gelato, ovvero latte, zucchero, panna e uova, per cercarne di capire la “versione”più corretta.
Questo anche grazie ad un innovativo sistema di polimerizzazione che ha permesso il passaggio dell’elemento freddo attraverso l’apparato di studio, evitando che si sciogliesse.

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

infuso di betulla

La betulla: un’ arma contro la cellulite

La betulla agevola la diuresi e aiuta a combattere la ritenzione idrica, agisce come disinfettante delle vie urinarie e stimola il metabolismo. Le modalità di assunzione più frequenti sono l’infuso, la spremuta e l’estratto.

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

cosa bere d'estate

Estate che caldo! Cosa bere?

Cosa bere d'estate Uno degli errori più comuni che commettiamo in estate è quello di non bere a sufficienza. E il prezzo da pagare può essere salato.
Tutte le cellule sono costituite da acqua così come il sangue, la linfa, le secrezioni e le escrezioni.
Le entrate e le uscite di acqua devono andare in pareggio ogni giorno.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2021 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817