Primo farmaco al resveratrolo

E’ partito il primo test sull’uomo di un farmaco a base di resveratrolo. Il farmaco sará sperimentato su 30 pazienti affetti da sindrome di Melas, una patologia che colpisce i mitocondri.
Circa 500 pubblicazioni sulle riviste piu’ prestigiose, come Nature, Science, Lancet e molti brevetti internazionali dimostrano l’interesse generale oggi esistente intorno a questa molecola.
Il resveratrolo si porta all’attenzione del mondo scientifico e dei mass media all’inizio degli anni ’90, quando un importante studio epidemiologico, conosciuto come “France paradox”, dimostrò che la bassa incidenza di malattie cardiache nella popolazione francese, che consuma notoriamente una dieta con alti contenuti di grassi, è legata al consumo regolare di vini rossi che contengono resveratrolo.
Tra le prorietá di questa molecola ricordiamo:

  1. protezione contro alcuni tipi di tumore;
  2. protezione da malattie cardiovascolari;
  3. riduzione dei sintomi in menopausa;
  4. protezione nei confronti della demenza senile.

 

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

infuso di betulla

La betulla: un’ arma contro la cellulite

La betulla agevola la diuresi e aiuta a combattere la ritenzione idrica, agisce come disinfettante delle vie urinarie e stimola il metabolismo. Le modalità di assunzione più frequenti sono l’infuso, la spremuta e l’estratto.

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

cosa bere d'estate

Estate che caldo! Cosa bere?

Cosa bere d'estate Uno degli errori più comuni che commettiamo in estate è quello di non bere a sufficienza. E il prezzo da pagare può essere salato.
Tutte le cellule sono costituite da acqua così come il sangue, la linfa, le secrezioni e le escrezioni.
Le entrate e le uscite di acqua devono andare in pareggio ogni giorno.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2021 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817