Gelati: con il Codice di autodisciplina il consumatore è tutelato

Il gelato è l’alimento più consumato durante questa calda estate. Non è semplicemente uno spuntino ma un alimento completo a tutti gli effetti. Il suo valore energetico varia a secondo dei tipi, degli ingredienti e delle guarnizioni utilizzate. Quelli a base di latte contengono proteine, calcio e fosforo ed una media di 250 calorie ogni 100 grammi. Quelli a base di acqua, particolarmente quelli con polpa di frutta, hanno un minore contenuto proteico e calorico, ma a loro volta sono piu’ ricchi in zuccheri e vitamine. Per tutelare maggiormente i consumatori di questo gustoso prodotto è stato diffuso in questi giorni dall’Istituto del gelato italiano (IGI) il “Codice di autodisciplina dei prodotti della gelateria industriale“, cui aderiscono le maggiori aziende italiane del settore.
Il Codice è stato elaborato circa dieci anni fa e contiene i criteri e i parametri sui quali si basano le varie denominazioni commerciali, in modo che il consumatore non sia tratto in inganno. La versione uscita in questi giorni è una revisione. Questi sono i principali requisiti:

Il Codice IGI non ammette l’aggiunta di conservanti, poiché i metodi di conservazione (a temperature inferiore a -18) sono sufficienti a garantire la conservazione dei prodotti nel tempo. Sono ammessi però i coloranti e altri additivi come gli emulsionanti e gli stabilizzanti, che mantengono stabile nel tempo la consistenza del prodotto.

 

 

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

infuso di betulla

La betulla: un’ arma contro la cellulite

La betulla agevola la diuresi e aiuta a combattere la ritenzione idrica, agisce come disinfettante delle vie urinarie e stimola il metabolismo. Le modalità di assunzione più frequenti sono l’infuso, la spremuta e l’estratto.

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

cosa bere d'estate

Estate che caldo! Cosa bere?

Cosa bere d'estate Uno degli errori più comuni che commettiamo in estate è quello di non bere a sufficienza. E il prezzo da pagare può essere salato.
Tutte le cellule sono costituite da acqua così come il sangue, la linfa, le secrezioni e le escrezioni.
Le entrate e le uscite di acqua devono andare in pareggio ogni giorno.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2021 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817