Caffè e guida notturna

Una ricerca del Centro Ospedaliero universitario della cittá di Bordeaux condotta dal prof. Pierre Philip ha dimostrato che chi beve una tazza di caffè con 200 milligrammi di caffeina (circa la caffeina di 2 espressi da bar) ha miglior vigilanza e riesce a condurre l’auto per molte ore e con andatura più rettilinea. Gli studiosi hanno poi dimostrato che un sonnellino di 30 minuti prima di partire può migliorare le prestazioni del guidatore. Il caffè decaffeinato, al contrario, non produrrebbe alcun effetto, anzi i ricercatori hanno evidenziato che alcuni soggetti ai quali era toccato il decaffeinato erano molto disturbati dal sonno, mentre altri sembravano ben tollerare la guida notturna. Questo conferma la tolleranza individuale e la oggettivitá differente da individuo ad individuo. L’originalitá della ricerca francese sta nel fatto che è stata realizzata in situazioni reali di guida notturna, per 200 chilometri e tra le 2 e le 5 di notte.

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

risotto al melograno

Risotto alla melagrana

Valori nutrizionali (per una porzione)
Proteine g 7.05
Carboidrati g 85.4
Fibra g 4
Ferro mg 1.12
Calcio mg 32
Sodio mg 16
Vitamina A 0 mcg
Vitamina C 11 mg
Kcal 400
(Kj 1672)
Lipidi totali 5.69 g
Saturi 0.99 g
Monoinsaturi 3.79 g
Polinsaturi 0.79 g
Colesterolo 0 mg

 

infuso di betulla

La betulla: un’ arma contro la cellulite

La betulla agevola la diuresi e aiuta a combattere la ritenzione idrica, agisce come disinfettante delle vie urinarie e stimola il metabolismo. Le modalità di assunzione più frequenti sono l’infuso, la spremuta e l’estratto.

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2021 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817