19° Festival del Fitness

19° Festival del Fitness

Firenze, 30 gennaio 2007. La 19° edizione del Festival del Fitness, in programma dal 2 al 6 maggio alla Fortezza da Basso di Firenze, è stata ufficialmente presentata oggi nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Vecchio.

L’organizzatore, Avv. Gabriele Brustenghi, e l’Assessore allo Sport del Comune di Firenze Eugenio Giani, hanno illustrato gli eventi e le novitá che animeranno le cinque giornate del Festival, all’insegna della filosofia che da anni ne accompagna gli appassionati: “Sweat & Smile – Sudare con Sorriso”.

E’ intervenuto anche il Generale Massimiliano Terraveglia in rappresentanza dell’Esercito, da due anni partner dell’evento.

Dopo il grande successo dell’esordio fiorentino dello scorso anno, con oltre 300 mila visitatori e 450 giornalisti accreditati, dal 2 al 6 maggio prossimi Firenze torna a rivestire il ruolo di capitale mondiale del Fitness ospitando la più grande manifestazione del settore al mondo. La splendida cornice della Fortezza da Basso contribuirá a rendere l’evento ancora più spettacolare e suggestivo e a donare quell’elemento che mancava: la cultura.

La sinergia tra fitness e cultura e il contesto nel quale questa splendida manifestazione si è inserita, sono stati in grado di creare nuove immagini, nuove emozioni mai viste prima e uniche al mondo” ha commentato l’Assessore allo Sport del Comune di Firenze Eugenio Giani nel corso della conferenza stampa.

Grande è stato l’impegno lo scorso anno proprio dell’Assessore Giani e delle istituzioni per far accogliere il Festival con entusiasmo e calore da parte dei fiorentini.

Tra le diverse novitá illustrate dal “patron” della manifestazione, avv. Gabriele Brustenghi, particolare attenzione merita l’importante iniziativa benefica “1200 km per la solidarietá” – una maratona no-stop di 100 ore sul tapis roulant, dall’apertura alla chiusura del Festival senza interruzione, che avrá l’obiettivo di raccogliere fondi per un’iniziativa benefica: per ogni chilometro percorso verranno devoluti 50 euro. E poi ancora, The Fittest Model of The Year – l’originale concorso sportivo di bellezza che eleggerá la Modella più Fitness dell’Anno, il Labirinto di Minosse, Las Vegas – un divertente Gioco dell’Oca che abbina abilitá fisiche alla fortuna, lo Sweat and Smile – il 1° Concorso fotografico del Festival del Fitness e lo Sport Film Parade – una rassegna dei grandi film dove lo sport ha giocato il ruolo di assoluto protagonista.

L’anima del Festival saranno, come sempre, le più importanti organizzazioni di fitness italiane ed internazionali che animeranno ininterrottamente gli oltre 20 palchi dedicati al mondo dell’aerobica: si potrá partecipare ad una lezione di aerobica del famoso istruttore sudamericano, step di quello statunitense, macumba del colombiano, hip hop dell’ australiano.

Non mancheranno poi le grandi sfide come il Fitness Open , il Fitness Duathlon e il Fitness Grand Prix e molti altri eventi che arricchiranno i cinque giorni del Festival all’insegna dello sport, della salute e del divertimento.

Ovviamente l’interattivitá del Festival sará estesa anche fuori dalla Fortezza da Basso, per coinvolgere le piazze più belle ed importanti di Firenze dove il pubblico potrá giocare a basket e a calcio, dilettarsi nel golf e correre sul tapis roulant.

Spettacolare, anche quest’anno, sará infine l’Assalto alla Fortezza con la scalata delle mura, che permetterá di guadagnare il pass da “Special Guest” a chi riuscirá nell’impresa. Lo scorso anno superarono quest’esame in 3.000.

Insomma il Festival avrá nella Fortezza da Basso il suo cuore pulsante, ma coinvolgerá anche tutta la cittá di Firenze e la regione Toscana. Sono attese oltre 300 mila persone da tutto il mondo.

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

cosa bere d'estate

Estate che caldo! Cosa bere?

Cosa bere d'estate Uno degli errori più comuni che commettiamo in estate è quello di non bere a sufficienza. E il prezzo da pagare può essere salato.
Tutte le cellule sono costituite da acqua così come il sangue, la linfa, le secrezioni e le escrezioni.
Le entrate e le uscite di acqua devono andare in pareggio ogni giorno.

frutta e colori

L’estate e i colori della frutta: la tavolozza della salute

Da qualche anno si sta diffondendo una nuova disciplina che tende ad assegnare ai colori dei vegetali proprietà preventive e anche curative particolari. A cavallo fra scienza ufficiale e cromoterapia, in attesa che ulteriori sperimentazioni comprovino con maggior precisione la scientificità della teoria (che comunque è già sfruttata pubblicitariamente da alcuni produttori di succhi di frutta e di minestre pronte), cerchiamo di capire qualcosa di più.

albicocca

Arriva l’estate. Viva l’albicocca

AlbicoccheLatini la chiamavano “Prunus armeniaca“, convinti che la sua origine fosse in Armenia (arriva invece dalla Cina), ma a diffonderla e coltivarla in Europa furono gli Arabi, che la battezzarono Al-barquq, da cui albicocca. Un frutto gustoso e prezioso, non solo per l’alimentazione ma anche per la cosmesi, come vedremo in seguito. Cinque sono i modi in cui si può gustare l’albicocca: fresca, essiccata, candita, sciroppata, in confettura.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2019 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817