Pubblicato il

Yoga facciale per il benessere del viso e per una pelle più elastica

Si chiama “yoga facciale” ed è un fenomeno che ha preso piede negli Stati Uniti, dove alcuni insegnanti di yoga propongono sessioni di questa particolare disciplina che controlla e rinforza i muscoli facciali.

Sono soprattutto le donne con età compresa tra i 30 e i 70 anni a rivolgersi alle palestre e ai centri che offrono sedute di yoga facciale, in cui si insegna ad utilizzare pollici e dita per rinforzare i muscoli facciali e ottenere volti distesi.

yoga facciale

Lo yoga facciale sembra utile anche per facilitare il recupero della mobilità nelle persone colpite da paralisi facciali parziali o da problemi quali il sorriso storto, come dimostra l’esperienza di un’istruttrice di yoga di Houston (Texas, USA) che ha coinvolto medici del luogo specializzati in riabilitazione. Insieme hanno dimostrato che per ottenere risultati soddisfacenti occorre allenarsi ogni giorno, anche per pochi minuti: la maggior parte dei partecipanti alle sessioni di yoga facciale ha dichiarato di avere notato benefici già dopo due sole settimane di esercizi quotidiani.

Ecco alcuni esercizi di ginnastica facciale consigliati per mantenere tonica la pelle del viso, contrastando la formazione di rughe e il rilascio dei tessuti.

  • Fronte: Posizionare gli indici sotto gli occhi e tirare verso il basso mentre si prova a sollevare le sopracciglia. Ripetere l’esercizio 10 volte.
  • Occhi: Collocare tre dita intorno all’angolo esterno dell’occhio e tirare delicatamente verso le tempie mentre si chiudono e si aprono gli occhi. Ripetere l’esercizio 10 volte.
  • Guance: Protendere le labbra, che devono assumere una forma rotonda, verso l’esterno e sorridere il più ampiamente possibile. Trattenere il sorriso per un secondo e rilasciare. Ripetere l’esercizio 10 volte

Vsb:t

Lascia un commento