Voi e il vostro gatto siete sovrappeso?

L'alimentazione sbagliata è la causa del sovrappeso dei gatti domestici. Per risolvere il problema arriva la versione felina della dieta Atkins.

L’evolversi della condizione socio-economica occidentale ha comportato un incremento dei consumi e migliorato le condizioni di vita, riflettendosi anche sulla qualità e sulla quantità dell’alimentazione umana. Il che non presenta solo dei vantaggi, poiché il regime alimentare si è arricchito di sostanze contenenti abbondanti dosi di grassi e zuccheri.

gatto domestico sovrappeso

L’abbondanza di cibo spesso viene erroneamente connotata come simbolo di benessere, prosperità, soddisfazione, appagamento. Lo scotto da pagare in termini di forma fisica imperfetta e salute è pesante, non solo per noi umani ma anche per i nostri animali domestici. Cani e soprattutto gatti, infatti, possono essere vittime delle nostre abitudini alimentari scorrette.

Un gruppo di ricerca del New York Animal Medical Center ha evidenziato che il diabete felino si previene e si controlla grazie alla giusta dieta, che deve contenere molte proteine e pochi carboidrati. Negli Stati Uniti un animale domestico su cinque pesa più del dovuto. Ben il 45% di gatti di età compresa tra gli 8 e i 12 anni sono in sovrappeso, se non addirittura obesi.Il micio di casa dovrebbe essere nutrito esclusivamente con cibo secco e umido pensato per i gatti domestici e nelle giuste quantità in base a età, conformazione fisica e razza, integrità sessuale (i gatti sterilizzati tendono al sovrappeso con l’aumentare degli anni). E invece non è raro vedere gatti che sbafano ciotoline di pasta con il ragù e avanzi di spezzatino con le patate… Niente di più sbagliato!

dieta Caktins per i gatti

D’oltreoceano arriva però una soluzione: la dieta Catkins, la dieta per gatti basata sui principi della dieta Atkins per gli umani. La Catkins consente di fare ritrovare la forma smagliante a tre gatti su quattro. Mentre la dieta Atkins per gli esseri umani suscita opinioni controverse, sui gatti ottiene ottimi risultati, visto che il loro sistema alimentare è diverso; i gatti, infatti, sono carnivori, quindi è naturale per loro una dieta low-carb ricca di carne.

L’approccio Catkins può risolvere sia il problema dell’obesità – spesso causata dalle alte percentuali di carboidrati contenute nel cibo per gatti secco – sia i problemi di salute che una miriade di gatti sviluppa per la carenza di umidità nella loro dieta. Questa mancanza di cibo umido può portare a problemi come infezioni del tratto urinario, calcoli alla vescica e malattie renali ed epatiche.

Morale: dopo aver somministrato un’alimentazione sana e bilanciata al vostro gatto andate davanti allo specchio e salite sulla bilancia. Se tendete a rimpinzare il gatto è probabile che anche voi necessitiate di uno stile alimentare più corretto e di un po’ di esercizio fisico per ritrovare una forma invidiabile!

 

 

 

 

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

risotto al melograno

Risotto alla melagrana

Valori nutrizionali (per una porzione)
Proteine g 7.05
Carboidrati g 85.4
Fibra g 4
Ferro mg 1.12
Calcio mg 32
Sodio mg 16
Vitamina A 0 mcg
Vitamina C 11 mg
Kcal 400
(Kj 1672)
Lipidi totali 5.69 g
Saturi 0.99 g
Monoinsaturi 3.79 g
Polinsaturi 0.79 g
Colesterolo 0 mg

 

infuso di betulla

La betulla: un’ arma contro la cellulite

La betulla agevola la diuresi e aiuta a combattere la ritenzione idrica, agisce come disinfettante delle vie urinarie e stimola il metabolismo. Le modalità di assunzione più frequenti sono l’infuso, la spremuta e l’estratto.

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2021 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817