Obesitá: nuove armi di lotta

La lotta all’obesitá si combatte si vari fronti, in Italia per la prima volta il Sistema Sanitario nazionale finanzia un progetto di “remise en forme”. 
Infatti alle Terme di San Giuliano il Centro Obesitá di Pisa ha messo a punto un percorso rivolto a chi deve dimagrire. Si tratta di un pacchetto formato da: regime dietetico, programma di esercizi e incontri di gruppo nei quali gli psicologi del centro cercheranno di dare strumenti per continuare il percorso riabilitatiuvo a casa.

Dall’Inghilterra arriva la notizia che alcuni ricercatori inglesi hanno messo a punto una nuova pillola contro l’obesitá che garantisce una perdita di peso del 12% in 12 mesi. 

Excalia, questo il nome della pillola miracolosa, per la quale sono stati condotti i primi test su volontari, funzionerebbe meglio e molto più velocemente di tutti gli altri prodotti dimagranti utilizzati in passato.

Vsb:t

Please follow and like us:

Lascia un commento