Obesitá: allarme in Europa

Obesitá: allarme in Europa

L’ultima indagine Eurobarometro sulla salute e l’alimentazione della Commissione Europea non ci porta buone notizie, secondo la ricerca, infatti, almeno un cittadino europeo su cinque si è messo a dieta.
In Europa si stima che ci siano oltre 14 milioni di ragazzi sovrappeso, di cui 3 milioni di obesi. Sono cifre allarmanti e in Italia la situazione non è differente. Su 5 milioni di obesi, 800mila sono affetti da obesitá grave secondo i dati divulgati nel Congresso Nazionale di Chirurgia dell’Obesitá dal quale è emerso anche che le spese socio-sanitarie dell’obesitá in Italia sono stimate in circa 23 miliardi di euro annui, per più del 60 per cento dovute all’incremento della spesa farmaceutica e ai ricoveri ospedalieri. Infatti, come tutti sappiamo, l’obesitá è un importante fattore di rischio per  le malattie cardiovascolari, il diabete, l’ipertensione e alcuni tipi di tumore.

La prevenzione deve essere fatta prima di tuttoa livello della famiglia e poi occorre intervenire nelle scuole con un occhio ai menù che vengono proposti. In alcuni paesi europei si stanno sperimentando nuovi distributori automatici di frutta e verdura snack che sostituiscono merendine, cioccolato, schiacciatine, molto amate dai giovani.

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

infuso di betulla

La betulla: un’ arma contro la cellulite

La betulla agevola la diuresi e aiuta a combattere la ritenzione idrica, agisce come disinfettante delle vie urinarie e stimola il metabolismo. Le modalità di assunzione più frequenti sono l’infuso, la spremuta e l’estratto.

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

cosa bere d'estate

Estate che caldo! Cosa bere?

Cosa bere d'estate Uno degli errori più comuni che commettiamo in estate è quello di non bere a sufficienza. E il prezzo da pagare può essere salato.
Tutte le cellule sono costituite da acqua così come il sangue, la linfa, le secrezioni e le escrezioni.
Le entrate e le uscite di acqua devono andare in pareggio ogni giorno.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2021 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817