Crediamo ancora ai cibi afrodisiaci?

Sembrerebbe di no! A scandagliare le connessioni tra eros e cibo è il questionario realizzato per Salute-La Repubblica dall’Istituto internazionale di sessuologia di Firenze, presentato ieri a Roma al convegno ’Alimentazione e salute’, organizzato sul tema ’Mangiare bene per vivere meglio’ da Salute-La Repubblica e Somedia.
Nessuno crede più che fragole, crostacei e cioccolato siano cibi afrodisiaci.
Secondo la ricerca sono molte le donne convinte che una cenetta romantica possa stimolare il desiderio maschile e che possa, nei momenti di crisi, risollevare un rapporto.
Anche il 9% degli uomini cucina qualcosa di speciale per risvegliare l’eros della propria compagna. Sia maschi che femmine dichiarano che una buona cena favorisce l’intimitá e da entrambi viene apprezzata come coccola e come tempo speso per le cure amorevoli al proprio partner. Dal sondaggio emerge anche che il cibo è un bene rifugio in caso di mancanza di rapporti sessuali, l’insoddisfazione e la mancanza di un partner porta a mangiare di più  e cibi con maggiore densitá calorica.


Vsb:t

Please follow and like us:

Lascia un commento