aDieta.it sostiene Daniele Camana per la Milano-Sanremo Ultramarathon

aDieta.it sostiene Daniele Camana nel realizzare un’impresa eroica che attraversa la pianura, scala il Turchino e conquista il mare.
UltraMilanoSanremo: 285 km di corsa non stop con l’obiettivo di arrivare fino in fondo ma anche con il nobile scopo di contribuire al progetto Socialzacao Alvorada (Doposcuola delle Obras Educativas Jardim Felicidade).

Milano-Sanremo di corsa? Sono ben 285 km da correre senza fermarsi in meno di 48h di tempo. Nulla è impossibile se ci credi!
Così parla Daniele Camana, un Runner amatore a cui piacciono le sfide impossibili.
Parteciperà alla UltraMaratona Milano-Sanremo sulle strade del celeberrimo percorso della gara ciclistica, detta anche “La Classicissima”, con uno scopo benefico: raccogliere almeno 7.500 euro per il mantenimento di un anno di un educatore per il Centro Alvorada dell’Obras Felicidade (Belo Horizonte-Brasile)
Una organizzazione che accoglie i bambini di strada di una favela di Belo Horizonte
Obraseducativas.org

Daniele ha lavorato in questa organizzazione per un anno e ci racconta: “I bambini di strada hanno bisogno di tutto, hanno bisogno di essere “abbracciati”; a livello educativo è una sorta di abbraccio perché a loro manca tutto, dalla famiglia all’istruzione, la figura del papà spesso non esiste in favela e l’educatore svolge anche questo ruolo fondamentale nella crescita di questi bambini”.

Link all’intervista completa su Youtube

Per essere seguito al meglio dal punto di vista nutrizionale, Daniele si è rivolto a noi di adieta.it ed è stato seguito passo passo nella sua preparazione dalla nostra Dietista Cinzia Ferraris, esperta in nutrizione sportiva. In questi mesi Daniele ha seguito uno schema alimentare personalizzato e bilanciato da circa 3600 calorie suddivise in 6 pasti al giorno, consumando principalmente fonti di carboidrati (cereali integrali, pane, patate, frutta, verdura e legumi), proteine e grassi che non devono mai mancare negli sport di lunga distanza.
Abbiamo studiato per Daniele anche un’integrazione personalizzata e dato indicazioni sull’apporto idrico necessario.

Al momento siamo nei giorni che precedono la gara e stiamo facendo il carico dei carboidrati così da avere adeguate riserve per l’impresa che andrà a svolgere.
Cinzia ha pensato a un programma di alimentazione e idratazione da seguire anche durante la gara, così da portare Daniele a toccare il mare all’arrivo a Sanremo!

Siamo tutti pronti per seguire Daniele e aiutarlo così a raggiungere il suo obiettivo nella UMS 2018 e nella raccolta fondi per il progetto Acquista 1 km!

Contribuisci anche Tu! Aiuta Daniele a raccogliere i fondi necessari per questa opera fondamentale per i ragazzi della favela.

  1. Compera anche tu 1 kilometro: dona quello che puoi attraverso la pagina Buonacausa.org
  2. Diffondi questa notizia a tutti i tuoi contatti!
  3. Clicca qui e segui Daniele su Facebook
  4. Clicca qui e partecipa all’evento: Pagina dell’evento Facebook

 

Daniele con le nostre Silvia e Cinzia
Daniele con le nostre Silvia e Cinzia

Share:

Altri Articoli

Il porro, versatile ortaggio autunnale

 il porroIl porro è una pianta di antichissima origine, la Francia ne è oggi la miglior produttrice. Appartenente alla stessa famiglia della cipolla, le liliacee, concentra la sua parte edibile nella parte bianca del fusto. Indicato nei casi di stitichezza, obesità, anemia e artrite. Utile nella regolazione del colesterolo.

Zucca: una regina dell’autunno

ZuccaA Cristoforo Colombo dobbiamo la scoperta non solo degli arcinoti patata e pomodoro, ma anche dell’umile e utilissima zucca, coltivata in Messico e in tutta l’area dell’America centrale fin dal 6.000 a.C.; appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee (insieme a cetrioli, cocomeri, meloni e zucchine) e ha un numero pressoché infinito di varietà, al punto che la classificazione completa è praticamente impossibile; ma tutte le Cucurbitacee, dal punto di vista nutrizionale, sono caratterizzate dal fatto di possedere una grandissima percentuale di acqua, mediamente del 95%.

Le Castagne, frutti d’autunno

Castgna E’ il più noto dei frutti amidacei o farinosi. E’ frutto del castagno , albero della famiglia delle Fagacee, specie Castanea sativa che vive nell’Europa mediterranea. Ne esistono numerose qualità di cui la più nota è il marrone , di dimensioni più grandi e qualità più pregiata. I marroni possono raggiungere anche 50 grammi e sono a forma di cuore, a base triangolare, scorza brunorossiccia, polpa dolce e carnosa.

Nella dieta d’estate la preziosa anguria

Estate: Anguria nella dieta L’anguria, conosciuta anche come cocomero o dialettalmente cocomera, è scientificamente il frutto di una pianta della famiglia delle cucurbitacee originaria delle regioni tropicali dell’Africa, precisamente del deserto del Kalahari (lì si dice che venne scoperta dall’esploratore sir David Livingstone). Il frutto, dalla caratteristica polpa rossa (qualche specie però è gialla) punteggiata di piccoli semi neri (o bianchi o gialli) assolutamente commestibili, ha un elevatissimo contenuto d’acqua e di zuccheri semplici, vitamina A e vitamina C.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2019 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817