Lipomassaggio LPG Wellbox

Lipomassaggio LPG WellboxIl Lipomassage LPG Wellbox è una metodologia per la bellezza supportata da oltre 100 studi scientifici. I risultati dimostrano che la risposta lipolitica del tessuto adiposo è migliorata in media del 70% ed è associata a un effetto vasodilatatore.

A chi può servire il Lipomassage® LPG Wellbox®? Wellbox ®

Per le donne:

Avete la cellulite?

Non riuscite a eliminare le adiposità resistenti nonostante uno stile di vita sano ed equilibrato?

Desiderate rimodellare il vostro corpo e mantenere una pelle soda e tonica?

Volete recuperare la forma fisica dopo una gravidanza?

Siete in menopausa e non volete subire gli sconvolgimenti ormonali che ingrossano e appesantiscono il girovita, la schiena e le braccia

 

Per gli uomini: 

Avete le maniglie dell’amore?

Non riuscite a eliminare le adiposità resistenti nonostante uno stile di vita sano e un’attività fisica intensa?

State seguendo una dieta dimagrante e volete rimodellare il vostro corpo?

Avete perso peso e volete rassodare la vostra pelle?

 

Per risolvere questi problemi LPG ha studiato Lipomassage® Wellbox®!

 Wellbox® e il lipomassaggio

Lo dicono gli oltre 100 studi scientifici perché non basta raccontare delle storielle e promettere dei risultati. Bisogna anche comprovarlo con degli studi seri e soprattutto pubblicati ufficialmente.

  • – 26 anni di esperienza.
  • – 20 anni di ricerche e studi sul tessuto connettivo.
  • – Tecnologie brevettate a livello internazionale.
  • – Un Comitato Scientifico Internazionale di ricerca.
  • – Una costante evoluzione delle tecniche.

Wellbox® e il lipomassaggio

Risultati dell’ultimo studio scientifico*:

+ 70% attivazione della lipolisi (eliminazione del grasso).

+ 240% attivazione della produzione di collagene (ridensificazione della pelle).

+ 160% attivazione della produzione di elastina.

* LAFONTAN M.: «Valutazione degli effetti della metodica LPG sulla lipolisi misurata tramite microdialisi “in situ” a livello gluteo-femorale e tramite analisi delle modificazioni delle espressioni dei geni». Centro di ricerca clinica, CHU di Tolosa. Studio 2009.

Lo studio realizzato nel 2009 è stato condotto dal Centro d’investigazione clinica CHU di Tolosa. I trattamenti sono stati eseguiti da una fisioterapista esperta, che conosce perfettamente la metodica LPG, utilizzando il nuovo manipolo Ergodrive dell’ultima versione del CELLU M6. 

L’obiettivo era doppio: valutare l’effetto di questa tecnica sulla mobilitazione lipidica e sull’espressione genica confrontando lo stato del tessuto adiposo prima e dopo il trattamento (12 sedute). A tale scopo sono state utilizzate due tecniche di valutazione: la microdialisi e l’analisi genetica (array CGH).

In conclusione, è stato osservato un effetto estremamente importante sull’espressione genica. 

L’identificazione di questi geni è attualmente in corso. I primi riscontri mostrano un’azione sui fibroblasti: un effetto stimolante sul collagene (+ 240%) e un effetto stimolante sulle fibre elastiche (+ 160%)! L’identificazione richiede molto tempo perché occorre risalire alle cause biologiche sulla base di ogni modifica genetica. 

I risultati?

Dimostrano che la risposta lipolitica del tessuto adiposo è migliorata in media del 70% ed è associata a un effetto vasodilatatore.Wellbox® risultati

Concretamente quanto tempo occorre prima di vedere i primi risultati? 

I risultati saranno visibili già a partire dalla prima seduta.

  • Viso: La pelle appare rassodata e più liscia. Wellbox® dona alla vostra pelle uno splendore straordinario, un vero e proprio «colpo di luce».
  • Corpo: Le zone che presentano pelle a buccia d’arancia si riscaldano, la pelle diventa più morbida, le zone più resistenti si sgonfiano, si decongestionano, la pelle appare più tonica.

Continuando a utilizzare Wellbox®, i risultati si intensificano:
Wellbox® sul viso

  • Viso: Beneficia di un effetto lifting naturale. Le rughe sono levigate e la pelle è più compatta. L’ovale del viso appare ridisegnato.
  • Corpo: La pelle a buccia d’arancia viene levigata, la silhouette è rimodellata e la pelle rassodata.

NOTA: I risultati possono variare a seconda dell’età, dello stile di vita (attività sportiva, dieta ecc.) e della morfologia. L’assunzione di medicinali (per es. anti-depressivi) può rallentare il processo.

Sono decine di migliaia le persone che l’hanno provata con successo. Provatela anche Voi e diteci come vi trovate!


Vsb:t

Share:

Altri Articoli

Il porro, versatile ortaggio autunnale

 il porroIl porro è una pianta di antichissima origine, la Francia ne è oggi la miglior produttrice. Appartenente alla stessa famiglia della cipolla, le liliacee, concentra la sua parte edibile nella parte bianca del fusto. Indicato nei casi di stitichezza, obesità, anemia e artrite. Utile nella regolazione del colesterolo.

Zucca: una regina dell’autunno

ZuccaA Cristoforo Colombo dobbiamo la scoperta non solo degli arcinoti patata e pomodoro, ma anche dell’umile e utilissima zucca, coltivata in Messico e in tutta l’area dell’America centrale fin dal 6.000 a.C.; appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee (insieme a cetrioli, cocomeri, meloni e zucchine) e ha un numero pressoché infinito di varietà, al punto che la classificazione completa è praticamente impossibile; ma tutte le Cucurbitacee, dal punto di vista nutrizionale, sono caratterizzate dal fatto di possedere una grandissima percentuale di acqua, mediamente del 95%.

Le Castagne, frutti d’autunno

Castgna E’ il più noto dei frutti amidacei o farinosi. E’ frutto del castagno , albero della famiglia delle Fagacee, specie Castanea sativa che vive nell’Europa mediterranea. Ne esistono numerose qualità di cui la più nota è il marrone , di dimensioni più grandi e qualità più pregiata. I marroni possono raggiungere anche 50 grammi e sono a forma di cuore, a base triangolare, scorza brunorossiccia, polpa dolce e carnosa.

Nella dieta d’estate la preziosa anguria

Estate: Anguria nella dieta L’anguria, conosciuta anche come cocomero o dialettalmente cocomera, è scientificamente il frutto di una pianta della famiglia delle cucurbitacee originaria delle regioni tropicali dell’Africa, precisamente del deserto del Kalahari (lì si dice che venne scoperta dall’esploratore sir David Livingstone). Il frutto, dalla caratteristica polpa rossa (qualche specie però è gialla) punteggiata di piccoli semi neri (o bianchi o gialli) assolutamente commestibili, ha un elevatissimo contenuto d’acqua e di zuccheri semplici, vitamina A e vitamina C.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2019 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817