Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Menu' per dislipidemie miste

insalata di aranceLa grande diffusione delle malattie metaboliche e cardiovascolari si deve in gran parte ad abitudini alimentari e stili di vita scorretti. Si fa sempre meno movimento e si indulge sempre di più a regimi alimentari eccessivi e sbilanciati, con conseguenti aumento di peso, iperlipidemia, diabete e ipertensione arteriosa.

Si va sempre più affermando tra i medici ed i pazienti il convincimento che ancor prima di ricorrere ai farmaci, occorra adottare un regime alimentare adeguato per la correzione dei fattori di rischio cardiovascolare. Di qui l'interesse per una sana alimentazione povera in grassi saturi, cloruro di sodio, zuccheri, dolciumi, alcoolici e ricca di fibre vegetali indigeribili, di sostanze antiossidanti contenute nelle verdure e nella frutta.
Cercando di interpretare al meglio i dettami della moderna scienza dell'alimentazione in tema di prevenzione e cura delle dislipidemie (aumento dei grassi, colesterolo e/o trigliceridi in circolo nel sangue), si propongono alcuni menù che daranno certamente concreti vantaggi per la salute.
Ma non dobbiamo dimenticare di fare più attività fisica, ormai facilmente praticabile anche all'interno delle mura domestiche grazie alla vasta gamma di attrezzi fitness offerti sul mercato. Un modo per mantenere la propria forma fisica e un benessere generale.

Prima proposta: menù da 1350 Kcal.

Proteine = 56 g
Lipidi = 52 g
di cui saturi 8,4 g
Glucidi = 180 g
Colesterolo = 78 mg


PRIMA COLAZIONE
1 tazza di caffè, 4 fette biscottate integrali, 1 cucchiaio di marmellata ai frutti di bosco.

PRANZO
Insalata mista di scarola, sedano bianco e olive,
Spaghetti con salsa di pomodoro,
Ratatouille di melanzane, zucchine e peperoni.

SPUNTINO
1 frutto.

CENA
Zuppa di cipolle con crostini,
Stufato di coniglio,
Frutta.

Ricette

Insalata mista di scarola, sedano bianco e olive

Ingredienti per 4 persone:
100 g di sedano, 300 g di scarola, 20 olive taggiasche, 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaino di aceto di mele, sale q.b.

Preparazione
Pulire l'insalata eliminando la costa centrale. Pulire il sedano e tagliarlo a tocchetti. In un recipiente unire il sale, l'aceto e l'olio emulsionando con la frusta. Condire l'insalata con la vinaigrette ottenuta

Spaghetti con salsa di pomodoro

Spaghetti al pomodoro Ingredienti per 4 persone
280 g di spaghetti, 500 g di pomodori, una manciata di basilico, 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, 2 spicchi di aglio, sale e pepe, una manciata di grana grattugiato.

Preparazione
Spellare i pomodori e dividerli a metà, eliminare i semi. Asciugare e tagliare la polpa à la julienne. In una terrina unire il pomodoro, l'olio, il basilico spezzettato, l'aglio, il sale e il pepe. Lasciare insaporire per un'ora ed eliminare l'aglio. Cuocere gli spaghetti in acqua salata. Scolarli al dente e condirli con la salsa al pomodoro crudo con l'aggiunta del grana.

Ratatouille di melanzane, zucchine e peperoni

ratatouille Ingredienti per 4 persone
200 g di melanzane, 50 g di sedano, 30 g di cipolla tritata, 100 g di polpa di pomodoro fresco, 100 g di zucchine, 100 g di peperoni, 5 foglie di basilico, 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, sale e pepe.

Preparazione
Lavare e tagliare tutte le verdure a tocchetti, sbollentare il sedano in acqua bollente salata e raffreddare. Passare in una padella antiaderente molto calda le melanzane fino a quando non saranno appassite. In una casseruola far appassire la cipolla con l'olio di oliva, aggiungere i peperoni e le zucchine. Far cuocere per 2 minuti e aggiungere le melanzane, il pomodoro e le foglie di basilico spezzettate. Salare e pepare portando a cottura.

Zuppa di cipolle

Ingredienti per 4 persone:
400 g di cipolle, 1 cucchiaio di olio di oliva, 1 litro e mezzo di brodo vegetale, 4 fette di pane casereccio, 20 g di grana, sale e pepe.

Preparazione
In una casseruola far rosolare nell'olio le cipolle affettate sottilmente, bagnarle con il brodo e continuare la cottura per 30 minuti, salare e pepare. Versare la zuppa in una teglia da forno e adagiarvi sopra le fette di pane precedentemente tostato, spolverare con il grana grattugiato. Passare al forno a 200° fino a quando la superficie sarà ben gratinata. Servire in ciotole individuali calde.

Stufato di coniglio

Ingredienti per 4 persone:
2 selle di coniglio da 300 g ciascuna , 150 g di zucchine tagliate a tocchetti, 160 g di peperoni spellati e tagliati a pezzi delle stesse dimensioni delle zucchine, 16 olive taggiasche, una manciata di foglie di basilico spezzettato, 80 g di cipolla tritata, 2 cucchiai di olio di oliva extra vergine, sale e pepe. Per la preparazione del brodo: 1 gamba di sedano, ½ cipolla, 1 foglia di alloro, 5 cl di vino bianco, 1 cucchiaio di olio di oliva.

Preparazione
Disossare la sella di coniglio. Far rosolare le ossa in una casseruola con pochissimo olio, unire il sedano, la cipolla e la carota. Sfumare con il vino bianco, lasciare evaporare, coprire di acqua, aggiungere l'alloro e portare ad ebollizione. Schiumare e lasciare sobbollire per un'ora. Filtrare e rimettere il brodo sul fuoco e ridurlo a circa 2 dl. In una casseruola far passare dolcemente la cipolla tritata con un cucchiaino di olio, aggiungere le zucchine, i peperoni, metà del basilico tritato, far cuocere per qualche minuto e allontanare dal fuoco. Salare e pepare la carne e farla dorare in una padella con olio. Sgocciolare la carne ed unirla alla casseruola con le verdure, bagnare con il brodo precedentemente preparato e conservato in parte, aggiungere le olive, coprire e terminare la cottura in forno riscaldato a 180° per 5 minuti. A cottura ultimata, estrarre la carne e le verdure e ridurre ulteriormente il fondo. Tagliare la carne a fettine, distribuire le verdure sui piatti, disporvi sopra la carne che andrà irrorata con il fondo di cottura emulsionato e cospargere con il restante basilico.

Seconda proposta: menù da 1170 Kcal.

Proteine = 22 g
Lipidi = 44 g
di cui saturi 7 g
Glucidi = 180 g
Colesterolo = 0 mg


PRIMA COLAZIONE
Succo di frutta e verdura (carote, mela, sedano, arancia), 3 gallette di riso.

PRANZO
Insalata di arance
Penne con piselli e cipolle
Spiedini di frutta

SPUNTINO
1 frutto.

CENA
Cipolle ripiene
Orata al forno
1 frutto

Ricette

Insalata di arance

insalata di aranceIngredienti per 4 persone:
3 arance, olio di mais o di sesamo, sale e pepe.

Preparazione
Sbucciare al vivo le arance e tagliarle a fette. Condirle con olio, sale e pepe.

Penne con piselli e cipolle

Ingredienti per 4 persone
200 g di penne, 160 g di piselli freschi sgusciati, sale, 120 g di polpa di pomodoro, 200 g di cipolle, 1 rametto di salvia, sale, pepe, 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Preparazione
Pulire e tagliare a fette sottili le cipolle e farle rosolare dolcemente con olio di oliva e salvia in una padella. Quando avranno preso colore unire i piselli precedentemente sbollentati in acqua e il pomodoro tagliato a dadini. Insaporire con sale e pepe. Cuocere le penne in acqua abbondante e salata, scolare e condire con il composto di piselli.

Cipolle ripiene

Ingredienti per 4 persone:
cipolle ipiene 8 cipolle bionde di media grandezza, 2 cucchiai di olio di oliva , 300 g di zucca pulita, 20g di mostarda di frutta, 20 g di amaretti sbriciolati, 15 g di grana grattugiato, 1 albume, sale, pepe e noce moscata.

Preparazione
Tagliare la zucca a fettine, disporla sulla placca del forno e cuocere per 30 minuti. Raffreddare e schiacciare la zucca con una forchetta, unire la mostarda e gli amaretti. Passare l'impasto nel frullatore e aggiungere l'albume, il grana, il sale e il pepe. Amalgamare bene tutti gli ingredienti. In una capace casseruola cuocere le cipolle in acqua abbondante e salata. A tre quarti di cottura toglierle dal fuoco, sgocciolarle e asciugarle. Svuotarle in parte e riempirle con l'impasto frullato. Ungerle leggermente con l'olio e disporle su una placca da forno cuocendole a 200° per 30 minuti

Orata al forno

Ingredienti per 4 persone:
4 orate da 200 g, 50 g di zucchine, 50 g di cipolle e 50 g di carote tagliate à la julienne, 1 dl di vino bianco secco, 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaio di origano fresco, sale e pepe.

Preparazione
Squamare e sfilettare le orate. Tritare le carcasse, farle passare in una casseruola con pochissimo olio, sfumare con il vino bianco e aggiungere 2,5 dl di acqua. Portare ad ebollizione, schiumare e cuocere per 20 minuti. Filtrare con un colino e ridurre il fumetto di orata così ottenuto. In una padella con un cucchiaio di olio far passare rapidamente le cipolle e le carote. Lasciare cuocere per alcuni minuti con l'aggiunta di un cucchiaio di acqua dopo aver aggiunto per ultimi gli zucchini. Salare e pepare. Salare i filetti di orata. Farli passare a fuoco medio in una padella appena unta di olio, con il lato della pelle rivolto verso il basso finché la pelle non diventi croccante. Distribuire le verdure sui piatti, disporvi sopra i filetti di orata con la pelle rivolta verso l'alto e cospargere attorno il fumetto montato con poco olio e l'origano fresco.
Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio