Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Riso con geni umani


E’ ancora la Coldiretti a denunciare l’ennesimo scandalo alimentare: negli Stati Uniti esiste una coltivazione di 1215 ettari di riso con i geni umani,  realizzato da una compagnia biotecnologica californiana denominata Ventria.
Secondo la Coldiretti è importante impedire l’importazione illegale in Europa e in Italia di questo riso. Occorre, quindi, introdurre l’obbligo di indicare la provenienza in etichetta e rafforzare i controlli alle frontiere.
Verranno coltivati tre diversi tipi di riso contenente geni umani che possono portare alla  produzione di tre proteine umane: due di loro (lactoferrina e lisozima) contengono sostanze che combattono i batteri e si trovano di solito nella saliva e nel latte materno, mentre un terzo tipo di riso produce sieroalbumina, una proteina del sangue.
Il tutto per combattere le diarree infantili.
E proprio la lotta alla diarrea sarebbe l’obiettivo del riso che la Ventria ha in cantiere, perché quello che può sembrare un malessere passeggero, è causa di almeno due milioni di decessi infantili tra i bambini del Terzo Mondo.
L’idea portante di tutta la faccenda è che una volta alterati i semi, per ottenere una medicina efficace contro il disturbo mortale, sia sufficiente un terreno, dell’acqua e molto sole.
E si pensa anche alla possibilitá di aggiungere i chicchi a prodotti come yogurt e barrette di cereali.


Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio