Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Rame e acidi grassi


Uno studio pubblicato sull’Archives of Neurology indica come un consumo elevato di rame associato ad una dieta ricca di acidi grassi saturi e acidi grassi trans potrebbe essere collegato ad un aumento del declino cognitivo nelle persone anziane.
Il rame, cosí come il ferro e lo zinco, sono metalli utili allo sviluppo cerebrale, ma un loro mancato equilibrio potrebbe avere effetti negativi sullo sviluppo delle placche di amiloide caratteristiche del morbo di Alzheimer.
Gli studiosi americani ritengono che la tossicitá del rame potrebbe essere aumentata da un’alimentazione ricca di grassi saturi e trans.I 3718 soggetti studiati sono stati sottoposti a test cognitivi a distanza di 3 e 6 anni ed è stato valutato l’intake di rame e acidi grassi saturi e trans, arrivando ad ipotizzare quanto sopra esposto.


Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio