Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Otto mosse per salvare il pianeta


Ciascuno di noi nel suo piccolo, anche solo facendo la spesa, può in sole otto mosse fare qualcosa di veramente utile per il pianeta.
Vediamo come:
  1. scegliere prodotti locali e di stagione aiuta a produrre meno CO2, la Coldiretti stima che un pasto con alimenti che provengono da altre zone produce 170 chili di CO2. Quindi acquistiamo direttamente dal produttore almeno frutta e verdura.
  2. Acquistiamo prodotti biologici o a lotta integrata che escludono o diminuiscono i pesticidi.
  3. Cerchiamo prodotti con materiali sicuri e riciclabili come il vetro.
  4. Alcuni prodotti vengono venduti "alla spina". Esistono, infatti , in alcuni supermercati distributori di latte fresco, di pasta e di detersivi facendo in questo modo si risparmia sulle confezioni che si portano da casa.
  5. Facciamo, dove possibile, la spesa online: si risparmia carburante e non si inquina.
  6. Attenzione alla scelta del pesce: "la pesca (e quindi la vendita e il consumo) di animali protetti, o di animali che non hanno ancora raggiunto la taglia minima commercializzabile o ancora di esemplari in stadi giovanili, incide pesantemente sulle popolazioni di pesci, molluschi e crostacei dei mari del pianeta. Per alcune specie proprio questa è ritenuta la causa principale di depauperamento delle popolazioni." (dal sito www.slowfood.it)".
  7. Facciamo attenzione quando cuciniamo: mettere il coperchio sulla pentola riduce di 4 volte il consumo di gas, utilizzare il microonde ci fa risparmiare soldi e tempo.
  8. Aderiamo ai gruppi di acquisto solidale e avremo molteplici vantaggi: si acquistano prodotti provenienti da piccoli produttori locali per avere la possibilita’ di conoscerli direttamente e per ridurre l’inquinamento e lo spreco di energia derivanti dal trasporto.


Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio