Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Meno tempo in cucina bimbi più grassi


In Italia si è progressivamente ridotto il tempo dedicato alla preparazione dei pasti,secondo la Coldiretti si dedicano appena 34,9 minuti per il pasto di mezzogiorno, il 4,7 per cento in meno rispetto all'anno precedente, e 33,1 minuti per la cena (-2,7 per cento)
Questo dato pare essere correlato all'aumento di casi di obesitá nei bambini che, in mancanza di prodotti da forno fatti in casa si buttano su merendine e prodotti dell'industria spesso ricche di grassi e addittivi.
Secondo la Coldiretti la scelta di cucinare poco si riflette anche sull'economia famigliare poiché i cibi giá pronti sono decisamente più costosi.
Nonostante la crisi economica ed il rialzo dei prezzi il mercato dei piatti pronti ha fatto registrare un aumento delle vendite in volume del 9,5 per cento in Italia nei primi sei mesi del 2008.
Nella classifica dei prodotti pronti preferiti troviamo al primo posto i primi piatti e i sughi pronti.
Lo spendere più tempo ai fornelli consente quindi un maggior risparmio di soldi, una minore incidenza dell'obesitá e consente anche di recuperare ricette semplici della tradizione locale "low cost" come la grande varietá di pasta fatta in casa delle diverse regioni o piatti poveri come il bollito che consente di utilizzare anche tagli meno pregiate e costose.


Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio