Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Macchinari ad ultrasuoni cavitazionali


La cavitazione è definita in fisica come un fenomeno consistente nella formazione di zone di vapore, gas o di vuoto all’interno di un fluido, destinate successivamente a implodere. Ciò avviene a causa dell’abbassamento locale di pressione ad un valore inferiore alla tensione di vapore del liquido stesso, che subisce cosí un cambiamento di fase a gas, formando cavitá contenenti vapore. La dinamica del processo è molto simile a quella dell’ebollizione.

Ecco la differenza tra i due processi: nell’ebollizione, a causa dell’aumento di temperatura, la tensione di vapore sale fino a superare la pressione del liquido, creando quindi una bolla meccanicamente stabile, perché piena di vapore alla stessa pressione del liquido circostante. Nella cavitazione, invece, è la pressione del liquido a scendere improvvisamente, mentre la temperatura e la pressione di vapore restano costanti; per questo motivo la "bolla" da cavitazione resiste solo finché non esce dalla zona di bassa pressione idrostatica e appena ritorna in una zona del fluido in quiete, la pressione di vapore non è sufficiente a contrastare la pressione idrostatica e la bolla da cavitazione implode immediatamente.

Questo principio viene sfruttato dai macchinari di ultima generazione nel settore dell’estetica, con lo scopo di ridurre le cellule adipose con il vantaggio di non intervenire chirurgicamente. Gli apparecchi ad ultrasuoni ad effetto cavitazione, con emissione continua e pulsata sono appositamente concepiti per effettuare con estrema facilitá trattamenti estetici di corpo e viso: cellulite, buccia d’arancia, acne, smagliature, rughe, per rassodare e per drenare.

Leader nella produzione di questi apparecchi è GLOBUS!

Visita il nostro sito alla sezione cavitazione
 


Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio