Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Influenza suina


A difesa delle carni di maiale italiane la Coldiretti della Lombardia ribadisce il fatto che i nostri prodotti non rientrano tra quelli sotto osservazione in Messico e che hanno dato vita a controlli approfonditi.

Il presidente Nino Andena vuole tranquillizzare i consumatori ribadendo che l'Italia non importa carne suina dal Messico in modo tale da non creare falsi allarmismi e soprattutto problemi che andrebbero a colpire questo mercato provocando danni economici che si ripercuoterebbero sull'occupazione.

Nino Andena ricorda inoltre che la Lombardia produce suini certificati per diversi allevamenti controllati da esperti a livello comunitario.

Per evitare quindi problemi di influenza suina, come in passato per il problema aviaria, è bene adottare alcune misure di sicurezza come l'obbligo di attestare sulle etichette la provenienza della carne di maiale . La trasparenza di informazione tutela i consumatori ed evita allarmismi.

Coldiretti con queste affermazioni vuole sottolineare che tale vicenda non deve essere strumentalizzata con conseguenti cali di consumo e soprattutto aumenti di prezzo ingiustificati.



Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio