Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Epidurale e allattamento


L’epidurale è una tecnica anestesiologica che determina un’analgesia parziale del corpo, permettendo alla gestante di mantenere uno stato di coscienza vigile ed una respirazione spontanea. La somministrazione dell’anestesia avviene nello spazio epidurale della colonna vertebrale.
L’infusione è permessa da un sottile sondino, posizionato grazie alla puntura di un ago in sede lombare. La tecnica determina un blocco epidurale continuo, con effetto sedante sulle terminazioni nervose che si originano dal midollo spinale.
Rispetto all’anestesia generale classica, la quantitá di farmaci utilizzata è notevolmente ridotta.
E’ una tecnica che permette di avere un parto attivo e indolore, ma tutto ciò potrebbe compromettere l’allattamento!
E’ quanto affermato da uno studio dell’Universitá di Swansea in Australia che ha interessato 600 donne, 396 delle quali sottoposte ad epidurale e 292 con parto naturale.
Gli studiosi hanno rilevato che il 48% delle prime smette di allattare prima del sesto mese, a fronte del 28% del secondo gruppo.
Le cause sono ancora ignote ma i ricercatori stanno cercando di capire i meccanismi che sono alla base del fenomeno.


Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio