Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Dimagrire non compromette il tessuto muscolare


Uno studio italiano conferma quella che noi di adieta.it continuiamo a ripetervi e cioè che il calo peso porta solo benefici.
Lo studio di un gruppo italiano di ricercatori, guidati dalla dott.ssa Gloria Mazzali dell’Universitá di Verona ha mostrato che la perdita anche di una quantitá limitata di grasso può avere riflessi positivi sulla salute, senza portare alla perdita di tessuto muscolare.
Lo studio è stato fatto su 35 donne tra i 58 e gli 83 anni. Alcune, seguendo una terapia dietetica adeguata, hanno perduto il 5% del peso iniziale.
Il dimagrimento ha determinato una distribuzione migliore del grasso corporeo (che tende ad accumularsi, nelle donne anziane, all’addome) ed una migliorata sensibilitá all’insulina, riducendo cosí il rischio di diabete.
Nel contempo il dimagrimento non ha compromesso, come asseriscono alcuni studiosi, il tessuto muscolare e la forza fisica.


Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio