Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Dieta: a Bologna frutta e verdura protagoniste

Si è svolta ieri 13 luglio a Bologna,  nel parco di Villa Due Torri,  la "Serata dei Profumi", una manifestazione dedicata alla frutta di stagione organizzata da Coldiretti Bologna e da Donne Impresa.
Tanta frutta fresca delle campagne bolognesi presentata e servita in modi diversi (intera, a pezzi, in spiedini, nel gelato e da bere) maturata e profumata al punto giusto, come si usava un tempo, quando le regole della distribuzione e della commercializzazione non erano così rigide da imporre la raccolta di prodotti poco maturi.

"Vorremmo contrastare l'attuale tendenza, dovuta alla crisi dei bilanci familiari, a ridurre i consumi alimentari di ortofrutta, privilegiando alimenti di scarsa qualità e a basso prezzo - è l'affermazione di Antonio Ferro presidente di Coldiretti Bologna - . Soprattutto nella stagione estiva il mercato offre prodotti locali con un ottimo rapporto qualità/prezzo e si possono fare acquisti intelligenti nei mercati contadini o presso le stesse aziende agricole che vendono direttamente in tutta la provincia".

Frutta e verdura, quindi, come elementi base di una dieta estiva che deve apportare vitamine e sali minerali all'organismo umano soprattutto durante la stagione calda e afosa. "Mangiare a chilometri zero- ribadisce Patrizia Suzzi responsabile di Donne Impresa Coldiretti - significa anche risparmiare e combattere l'inflazione con cibi locali e di stagione che non subiscono troppe intermediazioni e non devono percorrere lunghe distanze prima di giungere sulle tavole". Un ottimo modo per combattere il caro prezzi in un Paese come l'Italia dove l'86% dei trasporti avviene ancora su gomma e dove i costi della logistica arrivano ad incidere addirittura per un terzo del prezzo di frutta e verdura. (AGI)

Tags: Frutta , Verdura , Dieta 
Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio