Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Buone notizie per i cardiopatici amanti del cioccolato


Sono numerosi gli studi che hanno provato scientificamente gli effetti preventivi di alcuni tipi di cibi sulla coronaropatia aterosclerotica. D’altra parte esistono anche molti alimenti pericolosi, capaci di elevare il rischio di queste malattie. I grassi saturi, per esempio, sono i principali incriminati; tra questi il più noto è l’acido stearico, presente in elevata quantità nel burro e nelle carni rosse. Questo grasso si trova come emulsionante anche nel cioccolato; tuttavia, di recente l’autorevole American Journal of Clinical Nutrition ha rassicurato i golosi. William Connor, editorialista della rivista, nel suo articolo del dicembre 1999, sottolinea che, nonostante contenga acido stearico in discreta quantità, il cioccolato potrebbe comunque possedere effetti benefici per le coronarie. Questo non dà certo il via libera alle abbuffate, ma consente anche ai cardiopatici qualche piccolo peccato di gola.

Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio