Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Armband e bioimpedenza per gli atleti di fondo agonisti


Sono finite da poco le Giornate Nazionali di Nutrizione Pratica 2008 svoltesi anche quest’anno a Milano.
Tra gli argomenti trattati ci ha interessato la relazione di Luzi et all. della Facoltá di Scienze Motorie di Milano che ha parlato dell’importanza di una corretta idratazione sulla performance degli atleti.
Nella sua relazione ha spiegato l’importanza dell’"holter metabolico" Armband associato ad un bioimpedenzionetro per gli atleti di fondo agonisti.
Tale strumento è in grado di fornire informazioni utili sulla temperatura cutanea e il calore dissipato durante l’attivitá fisica.
Inoltre è possibile, con l’associazione dei due, ottenere la temperatura della superficie cutanea, la costrizione e la dilatazione dei vasi periferici (parametro indiretto di dispersione del calore tramite sudorazione) e l’impedenza della pelle (che indica il contenuto idrico cutaneo).
Con questi parametri l’atleta è in grado di modulare l’assunzione di liquidi in base alla temperatura cutanea, alla sudorazione e alla capacitá vasodilatatoria dei vasi cutanei.


Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio