Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Alimentazione corretta e attivitá fisica aiutano chi soffre di diabete di tipo 2


Attivitá fisica, corretta e sana alimentazione una raccomandazione che viene associata alla terapia farmacologica prescritta a chi soffre di diabete di tipo 2 per controllare il proprio peso. Il 23 Aprile a Bari si sono aperti i lavori del "Changing Diabets Workshop" dove esperti diabetologi di tutta la regione si sono riuniti per discutere di diabete che colpisce più di 200.000 persone. La Puglia è la regione che riscontra un numero elevato di individui che soffrono di diabete tipo 2.

Pur avendo cibi salutari, cardini della dieta mediterranea, in Puglia si riscontra un alta percentuale di persone in sovrappeso per poca attivitá fisica e consumo esagerato di cibo.

Il professor Francesco Giorgino,  Ordinario di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo dell'Universitá di Bari e Direttore U.O. Complessa di Endocrinologia dell'Azienda Ospedaliera Universitá Policlinico di Bari, ci dice che è necessario agire anche sul peso per curare il diabete in quanto quest'ultimo e obesitá viaggiano insieme.

Quindi possiamo concludere dicendo che alla terapia farmacologica è bene associare una vita sana ed equilibrata per trarne tutti i benefici possibili.


Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio