Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Addio cara vecchia caloria


E’ triste ma è cosí: nel 2009 andranno in pensione misure storiche come le calorie e il quintale. Abbiamo ancora tre anni per abituarci all’idea di misurare l’energia di ciò che mangiamo in kilojoule anziché in calorie. Noi siamo uno dei pochi paesi che utilizza ancora le calorie (nelle etichette nutrizionali sono presenti entrambi le voci). Il DPR n. 802/1982, che ha avuto giá tre proroghe, l’ultima con un decreto ministeriale pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 2 febbraio 2001, prevede una multa di 258 euro a chi utilizzerá tali misure dopo il 2009. In realtá, nel mondo scientifico, la caloria è stata giá da tempo sostituita dal joule ( 1 j =0,24 cal) e dal suo multiplo il kilojoule (1 KJ = 0,24 Kcal).
Tra le altre unitá di misura superate vi sono l’erg, il miglio, il nodo marino, l’atmosfera, il curie, il grado Fahrenheit e il carato, per non parlare delle stravaganti misure inglesi come l’oncia o la yarda.
Naturalmente la norma vale per gli atti e i documenti tecnici, legali o ufficiali.
Addio vecchia cara caloria, che tristezza sapere che 100 gr. di pizza hanno 1134 kj contro le vecchie 271 kcal!!!!!


Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio