Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Controlla le tentazioni in 4 mosse

Hai una voglia irresistibile di... e se non lo mangi ti innervosisci e non riesci a stare tranquilla?
...Finalmente sola... il silenzio in casa, un film, il mio libro preferito e a nanna! Nooooo... una voglia improvvisa... NON riesci a resistere: "voglio qualcosa di dolce: cioccolato o gelato!!!!".
Sei a dieta e non hai sgarrato tutta settimana? "Si ma ora non riesco a farne a meno!" Apri un armadietto e lo chiudi, ti siedi, ti rialzi e riapri un altro armadietto e pensi: "un dolcettino, un cioccolatino che male farà?" Un sospiro di sollievo e poi pensi "non posso farlo, ecco ho rovinato tutto..."...arrivano i sensi di colpa e continui... "Che cosa mi sta succedendo? Perché ho bisogno di dolci?" "Forse perché non metto mai lo zucchero nel caffè! Si, mi manca lo zucchero! O forse il mio fisico ha bisogno delle sostanze benefiche del cioccolato!" Ma perché allora non hai voglia di uva? Contiene zuccheri e antiossidanti! E' un mistero.
cioccolatini e tentazioni
Purtroppo il desiderio di questo o quell'alimento non è generalmente legato ad esigenze fisiologiche del nostro organismo ma di solito alla nostra psiche: le "voglie" soddisfatte danno una sensazione di benessere perché ci rilassano e/o ci ricordano qualcosa di piacevole. A volte le "voglie" sono legate a restrizioni eccessive con la dieta: se adori il gelato, inseriscilo nella tua dieta e vedrai che riuscirai a mantenere più a lungo le buone abitudini alimentari apprese.

Controlla le tue tentazioni in 4 mosse:

  1. Cerca di resistere per almeno 10 minuti, quindi cerca sostituti "più sani" alle tue voglie di cibo "poco sano": prova le mini gallette di mais o cracker senza grassi al posto delle patatine, tieni a portata di mano piccoli frutti come fragole, mirtilli, lamponi e mangiucchiali uno alla volta oppure preparati delle mini porzioni di frutta cotta con cannella…. soddisferai la tua voglia di dolce!
  2. Cerca di fare pasti regolari (colazione, pranzo e cena) + 2 Spuntini ogni giorno: eviterai di avere fame tra un pasto e l'altro.
  3. Nel momento critico, esci a fare passeggiata oppure chiama un amico o dedicati a un'attività piacevole purché sia lontana dalla cucina (es: giardinaggio, pittura….)
  4. Tieni un diario giornaliero indicando l'ora in cui è apparso il desiderio di un determinato cibo, quale cibo hai consumato e come ti sei comportata: la prossima volta che ti capiterà riuscirai a controllarti di più.

GARANTITO!

AVVERTENZA: Questo sito ha carattere di divulgazione culturale e informativa, necessariamente generale. Le informazioni contenute, pur basate sugli studi scientifici citati, non sostituiscono il consulto personalizzato del professionista pratico, dietologo o medico. Il lettore non è autorizzato a considerare gli articoli qui contenuti come consulti medici, né a prenderli a pretesto per curarsi da sé.
Tags: Consigli , Dieta 
Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio