Latte crudo: moda o necessitá?

Sono in aumento sul territorio nazionale i distributori di latte crudo, si tratta di distributori di latte appena munto non sottoposto a pastorizzazione. L’unico trattamento subito è una robusta filtrazione e la conservazione a temperatura controllata.
Il fenomeno è in aumento sia perché effettivamente la domanda è aumentata ma anche perché i produttori stanno facendo di tutto per far conoscere le virtù di questo prodotto.Dal punto di vista normativo la vendita di latte crudo non pre­senta particolari difficoltá a patto di rispettare le semplici norme sanitarie: la vendita è possibile solo se il latte ha dei requisiti qualitativi e igienici paragonabili a quelli del “latte ad alta qualitá”.Inoltre l’azienda deve essere riconosciuta indenne da tubercolosi e brucellosi con controlli annuali e avere locali di stoccaggio e di eventuale confezionamento del latte autorizzati dall’ASL e a temperatura controllata.Per quanto riguarda la collocazione delle macchine distributrici è fon­damentale che siano tenute sotto controllo da parte del proprietario e che ne sia possibile una adeguata pulizia alfine di non causare tossinfezioni alla popolazione.
Il latte appena munto è più digeribile di quello pastorizzato, deve essere conservato a +4° C e può essere bevuto senza bisogno di bollirlo.

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

infuso di betulla

La betulla: un’ arma contro la cellulite

La betulla agevola la diuresi e aiuta a combattere la ritenzione idrica, agisce come disinfettante delle vie urinarie e stimola il metabolismo. Le modalità di assunzione più frequenti sono l’infuso, la spremuta e l’estratto.

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

cosa bere d'estate

Estate che caldo! Cosa bere?

Cosa bere d'estate Uno degli errori più comuni che commettiamo in estate è quello di non bere a sufficienza. E il prezzo da pagare può essere salato.
Tutte le cellule sono costituite da acqua così come il sangue, la linfa, le secrezioni e le escrezioni.
Le entrate e le uscite di acqua devono andare in pareggio ogni giorno.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2021 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817