Flavonoidi per un cuore forte

E’ stato pubblicato sulla rivista internazionale Journal of Nutrition un ulteriore lavoro scientifico sui flavonoidi.
Lo studio indica come una dieta ricca di questi antiossidanti permetta al cuore di mantenersi più giovane.
La ricerca, condotta dall’Universitá di Grenoble in collaborazione con altre Universitá, è stata sperimentata sui ratti ai quali è stata somministrata una dieta differente a base di mais giallo (privo di antocianine, un gruppo di flavoniodi) e mais blu (ricco in antocianine) ottenuto dal Dipartimento di Scienze Biomolecolari e Biotecnologie dell’Universitá di Milano.
Si è, poi, studiato l’insorgenza e l’evoluzione di un infarto cardiaco indotto sperimentalmente in entrambi i gruppi di ratti e si è scoperto che il consumo prolungato di antocianine si è tradotto in un effettivo assorbimento da parte dell’organismo che ha reso i ratti più resistenti all’infarto.
In parole povere se l’infarto colpiva i ratti con dieta blu causava danni molto ridotti rispetto a quanto avveniva negli animali a dieta gialla.
Naturalmente la ricerca non si ferma qui, gli studiosi stanno cercando di capire il meccanismo e se vi sono differenze tra l’uomo e gli animali.

Vsb:t

Lascia un commento