Diossina? “In Italia alimenti sicuri grazie alla tracciabilità” afferma la Coldiretti

Diossina? "In Italia alimenti sicuri grazie alla tracciabilità" afferma la Coldiretti

Non pare che le notizie provenienti dalla Germania riguardanti l’intossicazione da diossina di alcuni alimenti stiano facendo insorgere una psicosi collettiva fra i consumatori italiani. Lo afferma  la Coldiretti all’indomani di un test condotto sul territorio nazionale che non ha rivelato eccessive modifiche di abitudini negli acquisti dei generi alimentari “incriminati” che, lo ricordiamo, sono soprattutto uova, latte e derivati, carne di maiale.

A tranquillizzare le famiglie italiane, è sempre la Coldiretti ad affermarlo, sono le disposizioni di legge sulla tracciabilità, metodo che consente di seguire tutto il cammino degli alimentari dalla produzione al consumatore finale: in questo caso, per esempio, è sufficiente leggere in etichetta la provenienza dell’alimento ed evitare di acquistare (ammesso che ancora qualche esercente avesse il coraggio di proporli) prodotti tedeschi a rischio.

Una precauzione  che si era già dimostrata efficace nei precedenti allarmi sanitari per i casi di mucca pazza e di influenza aviaria. Quindi, afferma la Coldiretti, è fondamentale  l’informazione sui prodotti alimentari per un Paese che, come l’Italia, è fra i maggiori importatore alimentari di materie prime d’Europa.

Vsb:t

Share:

Altri Articoli

infuso di betulla

La betulla: un’ arma contro la cellulite

La betulla agevola la diuresi e aiuta a combattere la ritenzione idrica, agisce come disinfettante delle vie urinarie e stimola il metabolismo. Le modalità di assunzione più frequenti sono l’infuso, la spremuta e l’estratto.

fusilli ricotta e spinaci

Fusilli spinaci e ricotta

Fusilli spinaci e ricotta è una ricetta light, per un primo piatto semplice e facilmente adattabile alle diete ipocaloriche.

cosa bere d'estate

Estate che caldo! Cosa bere?

Cosa bere d'estate Uno degli errori più comuni che commettiamo in estate è quello di non bere a sufficienza. E il prezzo da pagare può essere salato.
Tutte le cellule sono costituite da acqua così come il sangue, la linfa, le secrezioni e le escrezioni.
Le entrate e le uscite di acqua devono andare in pareggio ogni giorno.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti se non vuoi perderti i prossimi articoli e le prossime offerte!

aDieta.it © 2018-2021 Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali.

Responsabile del blog: Stefano Venuti, partita IVA: 02765120189

Vendita online a cura di: Garam s.r.l. Via Serviliano Lattuada, 16 – 20135 Milano – Tel. 02 56568491 – Part. IVA 09995210961 – REA MI-2126817