Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Bilance impedenziometri - misura del grasso corporeo

La misurazione del grasso corporeo è uno dei fattori fondamentali per la salute di un individuo: il peso del corpo rappresenta infatti un importante indicatore dello stato di forma fisico di un soggetto; ma ancora più importante è poter stabilire la percentuale del peso corporeo rappresentata dal grasso corporeo. L'obesità rappresenta un rischio molto serio per la salute, essa infatti è associata con l'alta pressione del sangue, le malattie cardiache, il diabete e diverse forme di cancro.

Studi recenti hanno dimostrato che fino ad un adulto su tre ed un bambino su quattro è obeso.
Queste rappresentano delle statistiche molto preoccupanti dato che, dopo il fumo, l'obesità rappresenta una delle cause maggiori di malattie croniche e morte prematura.

Le apparenze possono ingannare

A differenza del peso corporeo, il grasso non è sempre misurabile. Nel diagramma seguente, i tre uomini A, B e C sono della stessa altezza. A e B hanno anche lo stesso peso, mentre C pesa parecchio di più. Benché sembri grasso C, come B, ha una percentuale accettabile di grasso corporeo, mentre è A che mostra un livello alto di grasso e quindi è più a rischio di sviluppare malattie associate all'obesità.  grasso corporeo

Come ridurre l'obesità

La dieta non può evitare problemi di salute dovuti al grasso, Dobbiamo ottenere un peso giusto e una proporzione accettabile del grasso corporeo. È possibile farlo attraverso un programma di dieta ed esercizi per equilibrare l'acquisizione alla dispersione dell'energia.

I muscoli pesano più del grasso ed è importante che qualsiasi regime di dieta e di esercizi sia rivolto verso la perdita di grasso corporeo, piuttosto che dei muscoli, altrimenti la diminuzione del peso potrebbe significare che siete più grassi.

L'importanza di perdere peso in modo corretto

Nel diagramma precedente A e B erano della stessa altezza e dello stesso peso e mostravano la stessa percentuale di grasso corporeo all'inizio della dieta. Ciascuno ha perso un totale di 6,8 Kg durante lo stesso periodo.
Però A ha semplicemente diminuito il numero di calorie ingerite. Nel perdere il peso la sua percentuale di grasso corporeo è aumentata e quindi, in effetti, ora è più grasso. B, invece, ha unito la dieta a un programma di esercizi. Oltre ad aver perso il peso, ha ridotto la percentuale del grasso corporeo del 16,6%.
calo di peso - calo del grasso corporeo Entrambi, A e B, hanno ridotto il peso, ma soltanto B ha migliorato il proprio stato di salute.
I medici consigliano che durante una dieta giornaliera sana non si dovrebbero ingerire più del 30% di calorie provenienti dal grasso e non più del 10% da grassi saturati come il colesterolo nella carne, nelle uova e nei latticini.
VALORI DI GRASSO CORPOREO IDEALI
  Sotto 30 anni Sopra 30 anni
Uomini 14% - 20% 17% - 23%
Donne 17% - 24% 20% - 27%

Come calcolare la percentuale del grasso corporeo.

Molte tecniche per calcolare la percentuale del grasso corporeo costano molto, sono costose o non pratiche e danno dei risultati approssimativi. La tabella seguente offre un sommario dei vantaggi e svantaggi dei metodi usati più spesso.
Metodo di misura Tempo richiesto
(escludendo il tempo di preparazione)
Accuratezza Convenienza Semplicità
Peso sott'acqua Circa 30 minuti * * * * * *
DEXA Circa 30 minuti * * * * * * * *
Calibri (plicometro) Circa 3 minuti * * * * * *
Ultrasonico Circa 1 minuto * * * * * *
Infrarosso Circa 1 minuto * * * * * * * * *
Impedenza bioelettrica Circa 30 secondi * * * * * * * * * *
Bilance Tanita Circa 30 secondi * * * * * * * * * * * *

Clicca qui per scegliere ed acquistare una bilancia misura grasso tra le migliori selezionate per voi.

AVVERTENZA: Questo sito ha carattere di divulgazione culturale e informativa, necessariamente generale. Le informazioni contenute, pur basate sugli studi scientifici citati, non sostituiscono il consulto personalizzato del professionista pratico, dietologo o medico. Il lettore non è autorizzato a considerare gli articoli qui contenuti come consulti medici, né a prenderli a pretesto per curarsi da sé.
Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio