Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

Dieta frazionata

La parola "dieta" deriva dal Greco e significa stile di vita, stile alimentare. Puoi seguire questa dieta se: non hai appetito, quando mangi ti senti subito sazio, hai il volume dello stomaco ridotto.
La dieta frazionata è una dieta suddivisa in 6 pasti: colazione, spuntino, pranzo, merenda, cena, dopo cena. Tali pasti dovrebbero essere composti da alimenti di piccolo volume, ipercalorici, ricchi di proteine, facili da digerire.

A cosa serve la dieta frazionata?

La suddivisione dei pasti ti consente di mangiare poco ma spesso e quindi di introdurre più calorie nell'arco della giornata.

  • Bere lontano dai pasti, almeno 30 minuti prima o dopo.
  • Mangiare lentamente e masticare bene.
  • Variare ogni giorno gli alimenti.
  • Provare a cucinare piatti "sfiziosi".
  • Non coricarti dopo aver mangiato.

Che cosa mangiare

Latte

Preferire
Evitare
Latte Accadì (senza lattosio),
yogurt bianco o alla frutta
Latte intero o parzialmente scremato,
Dessert a base di latte.

Tali alimenti sono ricchi di lattosio:
questo zucchero ti può dare disturbi intestinali.

Pane e crackers

Preferire
Evitare
Grissini, Crackers,
Fette biscottate,
pane secco
in quanto più facili da digerire .
Pane con mollica,
pane integrale,
pan carrè non tostato.

Primi piatti

Preferire
Limitare
Evitare
Pasta asciutta di piccolo formato (es. ditalini, gnocchetti, spaghettini tagliati, conchiglie) condita con olio e grana oppure con sugo di pomodoro o di verdure + olio e grana.

Riso asciutto condito con olio e grana oppure tipo Risotto (zafferano, funghi, verdure.)
Minestre di pasta o di riso (poco brodose) Minestre di pasta o di riso (molto brodose), minestroni di verdure, creme, passati
(i liquidi ti fanno sentire subito sazio)

Gnocchi di patate, lasagne, tortellini
in quanto difficili, a volte, da deglutire e da digerire .

Secondi piatti

Preferire
Evitare
Formaggi stagionati tipo grana, groviera, emmenthal, pecorino in quanto ricchi di calorie e di proteine.

Prosciutto cotto o crudo magri, sgrassati
da assumere tritati se hai problemi di masticazione e/o deglutizione .

Uova alla coque o in frittata o tipo omelette.

Carne magra tipo vitello, petto di pollo o di tacchino, cavallo, coniglio magro, hamburger, roast-beef, maiale magro (lonza o filetto)
da assumere tritata se hai problemi di masticazione e/o deglutizione .

Filetti di pesce tipo sogliola, merluzzo, trota, pesce spada
da alternare alla carne .
Formaggi freschi tipo ricotta, mozzarella, fiocchi di latte
in quanto ricchi di lattosio (responsabile di disturbi intestinali) e meno calorici di quelli stagionati .

Salame , coppa, mortadella, pancetta.
in quanto ricchi di grassi animali e difficili da digerire .

Carni grasse (oca, costine.)

Pesci grassi (anguilla, capitone.), molluschi e crostacei (cozze, vongole, gamberi), pesci conservati in scatola (tonno, alici)
in quanto difficili da digerire .

Contorni

Preferire
Evitare
Patate bollite o al forno o tipo purea senza latte.
Carote bollite condite con olio.
Verdure cotte intere o tritate condite con olio e sale (da evitare in caso di disturbi intestinali).
Verdure crude secondo la tolleranza individuale (da evitare in caso di disturbi intestinali).
Patate fritte
Legumi freschi e secchi (piselli, fagioli, lenticchie, ceci, soia) in quanto possono produrre gas intestinali
Verdure tipo cipolle, verza, broccoli, cavolfiori.

Frutta

Preferire
Evitare
Omogeneizzati di frutta
Frutta cotta
Frutta frullata
Frutta fresca matura
Frutta sciroppata.
Frutta acerba
Frutta secca.

Condimenti

Preferire
Limitare
Evitare
Olio di oliva, di semi di soia, di semi di mais. Panna da cucina e burro. Lardo, strutto, olio di semi vari.

Bevande

Preferire
Limitare
Evitare
Acqua minerale non gassata
Tisane.
Succhi di frutta e bevande zuccherate
Tè, caffè.
Vino, birra, superalcolici.

Dolci

Preferire
Limitare
Evitare
Biscotti secchi
Crostate di frutta o con marmellata.
Gelati
Merendine farcite
Zucchero, Miele
Gli zuccheri se assunti in eccesso possono richiamare acqua nell'intestino e dare diarrea .
Dolci con panna.

Consigli

Se non hai disturbi intestinali e se riesci a digerire "bene" puoi aumentare le calorie giornaliere seguendo i seguenti consigli.

Sostituisci una parte dell'acqua che bevi durante il giorno con latte o succhi di frutta : l'acqua non ha calorie!
Se non ti piace il latte puoi mascherare il suo gusto aggiungendolo ad altri alimenti: purea, minestre, besciamella, verdure e patate gratinate, dessert (budini, frullati, creme.).
Aggiungi il formaggio grana su primi piatti e sulle verdure.
Utilizza le uova per preparare i sughi della pasta o i secondi piatti.

Esempio di dieta frazionata

COLAZIONE
N.1 tazza di latte Accadì (senza lattosio) + n.1 cucchiaino di zucchero
n.5 fette biscottate oppure n. 5 biscotti oppure n.1 brioche (50 gr circa)
latte con biscotti

ORE 10 SPUNTINO A METÀ MATTINA
grissini o fette biscottate + prosciutto cotto o crudo magri, sgrassati
oppure:
n.1 toast con prosciutto cotto e sottilette
n.1 mousse di frutta

ORE 13 PRANZO
n.1 piatto di pasta asciutta al pomodoro + olio e grana
oppure
n.1 piatto di risotto + olio e grana
pastasciutta n.1 porzione di carne cucinata alla griglia o al forno o in umido
oppure
n.1 hamburger o n.1 porzione di polpette
oppure
n.1 porzione di filetto di pesce cucinato senza condimento
oppure
n.2 uova alla coque o in frittata
oppure
n.1 uovo + grana + carne macinata per preparare polpette
n.1 porzione di verdure cotte condite con olio
In caso di scarso appetito si consiglia di preparare un piatto unico tipo:
Pasta al ragù
Pasta con prosciutto cotto e uova
Pasta alla crema di prosciutto e panna
Pasta ai formaggi
Risotto con la carne
Risotto con filetti di pesce
Polpette di carne (preparate con formaggio e prosciutto) con patate
Polpette di pesce con patate

ORE 16 MERENDA
grissini o fette biscottate
n.1 porzione di formaggio tipo grana o groviera o fontina
oppure
n.1 fetta di frittata con formaggio
oppure
crostini con crema preparata con tonno al naturale, grana e olio
oppure
n.1 gelato
parmigiano

ORE 19 CENA
n.1 piatto di pastina poco brodosa + olio e grana
n.1 porzione di carne cucinata alla griglia o al forno o in umido
oppure
prosciutto cotto o crudo
n.1 porzione di patate bollite o tipo purea + olio e grana
grissini
ORE 21 DOPO CENA
n.1 yogurt bianco o alla frutta
oppure
n.1 gelato
oppure
n.1 budino o n.1 crostatina

POLPETTINE DI MANZO CON FORMAGGIO

Ingredienti:
100 g di polpa di manzo o vitello tritato
n.1 cucchiaio di prezzemolo tritato
sale q.b.
10 g di burro
20 g di fontina
n.1 noce di mollica di pane inzuppata nel latte e strizzata

Mettere la carne ben tritata in una ciotola, aggiungere la mollica di pane strizzata, il prezzemolo ed il sale e lavorare il tutto con un cucchiaio di legno fino a rendere l'impasto omogeneo.
Fare con le mani polpettine rotonde schiacciate e cuocerle a fuoco vivo in un tegame antiaderente, precedentemente riscaldato con il burro.
Farle dorare dalle due parti fino a formare una crosticina marrone.
Quindi coprirle con fettine di formaggio.
A fuoco basso con il coperchio lasciate che il formaggio si sciolga.
Nell'impasto si può aggiungere un uovo, del prosciutto cotto o del grana.

CROSTINI DI TONNO

Ingredienti:
n.1 scatola di tonno sott'olio sgocciolato
n.2 cucchiaini di grana
n.4 crackers

Frullare il tonno con il grana e spalmare la crema sui crackers.

PASTICCIO DI PATATE

Ingredienti:
n.1 patata media
n.2 cucchiaini di grana
n.2 fette di prosciutto cotto tritato
n.1 uovo

Lessare la patate. Mescolare successivamente tutti gli ingredienti e mettete il composto in forno caldo per alcuni minuti.

TIMBALLO DI PESCE

Ingredienti:
100 g di filetto di pesce
1 uovo
100 ml di brodo di verdura
50 ml di latte intero
sale
1 cucchiaio di olio

Riscaldare il forno a 200 gradi.
Passare al frullatore il pesce con l'uovo, il brodo, il latte e il sale, fino ad ottenere una pappa molto fine.
Versare in un piatto per gratinare e cuocere al forno a 180 gradi per 15 minuti.

FETTA D'ARROSTO  AL CARTOCCIO

Ingredienti:
25 g di pane in cassetta
50 g di sedano
sale ed origano q.b.
50 ml di brodo di carne
1 cucchiaino di pinoli tritati
1 carota
150 g di carne tritata o intera (vitello, manzo)

Tagliare il pane a pezzetti e bagnarlo nell'acqua bollente.
Tagliare la verdura in piccoli dadi.
Spremere il pane e passarlo nel passaverdura.
Riscaldare il forno a 200 gradi.
Unire la carne, le carote ed il sedano al pane; aggiungere i pinoli tritati, il sale e l'origano.
Dare la forma di una fetta di arrosto, avvolgendola in un foglio di alluminio.
Mettere su un piatto per forno e bagnare con il brodo.
Lasciar cuocere nel forno a 180 gradi per 40 minuti circa.

POLPETTINE DI TACCHINO ALLA CREMA

Ingredienti:
80 g di petto di tacchino tritato
n.1 tuorlo d'uovo + n.1/2 albume
10 g di panna da cucina
10 g di farina bianca
n.1 cucchiaio di olio
n.1 cucchiaio di carota + sedano + cipolla
½ cucchiaino di buccia tritata di limone
½ cucchiaio di prezzemolo tritato
sale

Impastare il petto di tacchino tritato finemente con un pizzico di farina, un pizzico di sale, il prezzemolo tritato e l'uovo.
Formare delle polpettine grosse come una noce e appiattirle.
Mettere l'olio in una padella e farvi rosolare le polpettine a fuoco vivo.
Unire le verdure tritate e bagnare con ½ bicchiere di acqua calda.
Lasciar cuocere a fuoco moderato per 15-20 minuti.
Togliere dalla padella le polpettine e disporle su un piatto.
Passare al setaccio le verdure e unire ½ cucchiaio scarso di farina e la panna.
Far scaldare a fuoco moderato e aggiungere le polpettine per pochi minuti.

MINESTRINA AL PROSCIUTTO

Ingredienti:
200 ml di brodo di verdura o di acqua di riso
1 cucchiaino di tapioca o di maizena
1 fetta di prosciutto crudo magro
sale e olio

Passare il brodo con la tapioca ed il prosciutto nel frullatore.
Aggiungere l'olio ed il sale.
Al momento di servire legare con un tuorlo d'uovo.

GNOCCHI ALLA ROMANA

Ingredienti:
50 g di semolino
80 ml di latte senza lattosio (Accadì o Zimyl)
80 ml di acqua circa
n.1 cucchiaio di olio
n.1 cucchiaio di parmigiano
sale

Far bollire l'acqua ed il latte con un pizzico di sale.
Versarvi a pioggia il semolino e far cuocere per 10 minuti, deve risultare un composto abbastanza consistente.
Stendere su di un piano e spianare ad un'altezza di un centimetro.
Con un bicchiere capovolto formare delle rotelle.
Versarvi l'olio e coprire con il parmigiano grattugiato.
Mettere in forno a 180 gradi e lasciar dorare per 30 minuti circa.

FRAPPÈ ALLA BANANA

Ingredienti:
200 ml di succo di frutta a piacere
1 uovo
n.1 piccola banana
zucchero a piacere

Frullare tutti gli ingredienti e servite.

FRAPPÈ ALLO YOGURT

Ingredienti:
n.1 yogurt bianco intero
n.1 cucchiaino di Ovomaltina
100 ml di latte intero
zucchero a piacere

Frullare tutti gli ingredienti e servire.
Lo yogurt può essere sostituito da n.2 formaggini cremosi.

AVVERTENZA: Questo sito ha carattere di divulgazione culturale e informativa, necessariamente generale. Le informazioni contenute, pur basate sugli studi scientifici citati, non sostituiscono il consulto personalizzato del professionista pratico, dietologo o medico. Il lettore non è autorizzato a considerare gli articoli qui contenuti come consulti medici, né a prenderli a pretesto per curarsi da sé.
Condividi:
Altri articoli che ti possono interessare

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio