Il contenuto del tuo carrello
Prodotto nel Carrello

Totale prodotti: 0 €

Sconti e promozioni potranno essere inseriti quando vai alla cassa

 
 
 
 

I 5 Colori della Vita

 
Presentata oggi la campagna di comunicazione UNAPROA per promuovere il consumo di ortofrutta fresca, una campagna di tre anni per la promozione del consumo di prodotti ortofrutticoli freschi.

Più salute e una forma migliore grazie a un maggior consumo di frutta e verdura: questo il messaggio della campagna triennale di comunicazione presentata oggi alla stampa da Fabrizio Marzano, Presidente di UNAPROA, Unione Nazionale tra le Organizzazioni di Produttori Ortofrutticoli, Agrumari e di Frutta in Guscio.

L'iniziativa, volta a promuovere il consumo di ortofrutta fresca, è realizzata con la collaborazione scientifica dell'Istituto di Scienza dell'Alimentazione dell'Università degli Studi 'La Sapienza' di Roma, diretto dal professor Carlo Cannella.

La più recenti indagini e i rilevamenti sui consumi alimentari mostrano quanto sia forte il legame tra alimentazione e salute e come le persone siano sempre più attente e sensibili al proprio benessere che si raggiunge con un'alimentazione variata e uno stile di vita attivo. Nutrirsi ogni giorno con cinque porzioni "colorate" di frutta e ortaggi mantiene il nostro benessere. Numerosi studi scientifici confermano che i colori dei prodotti ortofrutticoli sono funzionali al nostro benessere. Nutrizionisti di tutto il mondo raccomandano il consumo di almeno 5 porzioni al giorno di frutta e ortaggi, scegliendo 5 prodotti di colore diverso.
Variare il consumo di frutta e verdura per proteggere la nostra salute e coprire il fabbisogno di nutrimento del nostro organismo: ogni specie vegetale è caratterizzata da un determinato colore.

È possibile infatti, dividere frutta e verdura in 5 gruppi, corrispondenti ciascuno a cinque colori diversi. Con una alimentazione variata e completa anche di frutta e ortaggi secondo questa regola, non solo ci si nutre bene, ma si riduce anche di un terzo il rischio di sviluppare tumori, diabete, patologie cardiache e coronariche ed altre malattie altrettanto diffuse.

Ciascun colore è caratterizzato dalla presenza di sostanze chiamate "phytochemicals" (composti organici di origine vegetale), che non hanno funzione nutritiva, ma costituiscono uno scudo protettivo per il nostro organismo e ci mantengono in forma senza bisogno di integratori.

Frutta e ortaggi, sia crudi che cotti, conferiscono alla nostra alimentazione le caratteristiche tipiche della dieta mediterranea e arricchiscono di gusto e colore la nostra buona tavola.

Le più recenti indagini e i rilevamenti sui consumi alimentari mostrano quanto sia forte il legame tra alimentazione e salute e come le persone siano sempre più attente e sensibili al proprio benessere che si raggiunge con un'alimentazione variata e uno stile di vita attivo.

Gli studiosi ed i ricercatori di alimentazione umana hanno dimostrato che il benessere si mantiene con il consumo quotidiano di prodotti ortofrutticoli freschi di cinque colori: blu/viola, verda, bianco, giallo/arancio e rosso. Sono questi i "cinque colori del benessere".

Mangiando secondo questa regola, non solo ci si nutre bene, ma si riduce anche di un terzo il rischio di sviluppare tumori, diabete, patologie cardiache e coronariche ed altre malattie altrettanto diffuse.

Ciascun frutto e ortaggio ha una sua composizione caratterizzata da un ridotto contenuto calorico e dalla presenza di acqua, zuccheri, vitamine, minerali, fibra alimentare e phytochemicals (composti organici di origine vegetale), che sono sostanze presenti nelle piante, catturano l'energia del sole, responsabile della vita nel mondo vegetale, dando a frutta e ortaggi i loro colori così vivaci e invitanti. I phytochemicals sono fondamentali per la salute, perchè proteggono il nostro organismo riducendo il rischio di molte patologie come quelle cardiovascolari, il diabete, l'ipercolesterolemia e i tumori.

I Phytochemicals, l'acqua, le vitamine, i minerali, la fibra, il sodio e il potassio sono quindi fonte di vita e benessere. Il consumo quotidiano e variato di frutta e verdura, sia cruda che cotta, assicura un rilevante apporto di elementi ad alto valore nutritivo, e allo stesso tempo consente di limitare la quantità di calorie assunte grazie al ridotto contenuto di grassi ed all'elevato potere saziante.

Perciò mangiare in modo fresco, naturale e ricco di colori è allo stesso tempo salutare e allegro.

ESEMPIO DI DIETA A COLORI:

PASTO COLORI ALIMENTI
     
COLAZIONE BLU-VIOLA
BIANCO
ROSSO
- latte e caffè o the
- cereali con frutta
- pane e marmellata di frutti di bosco
- spremuta di arance rosse
PRANZO VERDE
BLU-VIOLA
ROSSO
BIANCO
ARANCIO
- pasta al pomodoro o alle zucchine o al pesto (ligure o trapanese) o con i broccoli
- carne o pesce con radicchio, verdura cotta o insalata mista (lattuga, carote, finocchi)
- un frutto di stagione (ogni giorno un colore diverso)
CENA BIANCO
ROSSO
VERDE
ARANCIO
- crema di asparagi o di cipolle
- formaggi con purè di patate e porri
- salumi con rughetta, funghi e parmigiano o con spinaci o bieta
- un frutto (alternare mela con pera)
SPUNTINI VERDE
BLU-VIOLA
ROSSO
BIANCO
ARANCIO
- frullati di frutta mista
- macedonia
- centrifugati di frutta e verdura
- frappè di frutta
AVVERTENZA: Questo sito ha carattere di divulgazione culturale e informativa, necessariamente generale. Le informazioni contenute, pur basate sugli studi scientifici citati, non sostituiscono il consulto personalizzato del professionista pratico, dietologo o medico. Il lettore non è autorizzato a considerare gli articoli qui contenuti come consulti medici, né a prenderli a pretesto per curarsi da sé.
Condividi:

Iscriviti alla mailing list

* dato obbligatorio